#SaveUkraine. Raccolta fondi di Satispay con Save The Children

Satispay, insieme a Save The Children, ha lanciato una campagna di raccolta fondi per sostenere i bambini e le famiglie in fuga dalla guerra in Ucraina, coinvolgendo la sua community di oltre 2,3 milioni di utenti.
Per dare il proprio contributo, agli utenti di Satispay basta aprire l’app e accedere alla sezione “Servizi”, selezionare l’importo che si desidera donare e inviare il pagamento. Anche un piccolo aiuto può fare la differenza in questo momento.

A pochi giorni dal lancio, la campagna ha già raggiunto l’importante traguardo di quasi 700.000 euro, una cifra importante ma ancora insufficiente per far fronte a tutte le necessità degli oltre un milione di bambini costretti a lasciare l’Ucraina, molto spesso da soli o affidati dalle famiglie ad amici o parenti in fuga.
Acqua, cibo, prodotti igienici, cure mediche, supporto psicologico, sono solo alcuni dei bisogni di coloro che arrivano nei centri di accoglienza dei Paesi confinanti, soprattutto Romania e Ungheria.

Alberto Dalmasso, CEO e co-founder di Satispay , commenta:
Di fronte a situazioni complesse e di grande difficoltà come quelle che sta attraversando il mondo, con ripercussioni tragiche in Ucraina, la prima sensazione è sempre quella di estrema impotenza. Ma col passare delle ore e del tempo diventa evidente quanto ognuno di noi possa sempre fare qualcosa, e la nostra Community non manca mai di far sentire la propria voce e generosità. Certi del loro supporto, abbiamo messo il nostro servizio Donazioni a disposizione di Save the Children che si è subito attivata, grazie al lavoro straordinario di volontari e operatori, in delicate operazioni di assistenza alla popolazione, e in particolare, a quasi un milione di bambini costretti a cercare salvezza fuori dal Paese”.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: