Scattolin Distribuzione Automatica protagonista al Giro d’Italia della Responsabilità Sociale d’Impresa

Anche Scattolin distribuzione automatica srl di Noale è tra i volti della sostenibilità scelti per la tappa del Giro d’Italia della responsabilità sociale d’impresa.
Oggi, giovedì 21 maggio, l’azienda di vending sarà protagonista della tappa in programma a Treviso.
Titolo dell’incontro: “I volti della sostenibilità. Piccole, medie e grandi imprese insieme per la comunità”.
All’appuntamento, alle ore 10 in diretta streaming su Facebook e sulla piattaforma Webex (a causa dell’emergenza Covid-19), parteciperà Massimo Scattolin per raccontare il progetto di collaborazione con Bee4, impresa sociale che dà lavoro a ex carcerati, per allungare la vita dei distributori automatici e i progetti di sostenibilità ambientali Greenbreak e Pausa consapevole.
Insieme a Scattolin interverranno, grazie alla collaborazione con Unindustria Servizi Treviso Pordenone e Romina Noris, anche Tommaso Fracassi manager di Fiorital Spa, Enrico Sala, manager di Service Vending distributori automatici e Alberto Chiappinnotto di Electrolux. Piccole, medie e grandi imprese unite dalla responsabilità sociale d’impresa, cioè dalla capacità di coniugare il profitto con l’attenzione all’ambiente e al sociale.

Dal 2013 il Salone della CSR e dell’innovazione sociale è l’appuntamento più atteso da chi crede nella sostenibilità. Riconosciuto come il principale evento in Italia dedicato a questi temi, negli anni il Salone ha contribuito alla diffusione della cultura della sostenibilità, offerto occasioni di aggiornamento, facilitato il networking tra i diversi attori sociali.
Con 100 incontri, 450 relatori, 216 organizzazioni, 6000 presenze l’edizione 2019 è stata un’occasione anche per attivare energie positive, condividere idee, trovare percorsi comuni. Ma soprattutto per capire come cambia il mercato in un momento che può essere definito di vera “metamorfosi”.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.