Sottratti 1.200 euro ai d.a. dell’IKEA di Parma. Scatta la denuncia

16-10-2018 – Più che controllare che nulla venisse rubato nella sede dell’IKEA di Parma, una guardia giurata preposta alla sorveglianza del megastore dell’arredamento si era creato un piccolo salvadanaio, sottraendo un po’ alla volta qualche spicciolo dai distributori automatici installati nel negozio.
Il fatto è accaduto lo scorso anno, nell’arco di otto mesi (da gennaio ad agosto), un lasso di tempo che ha consentito alla guardia giurata di raccogliere – non è stato rivelato con quale tecnica – circa 1.200 euro, senza lasciare tracce evidenti. Intanto l’uomo, un cittadino di Parma, ha cambiato azienda, andando a svolgere il suo lavoro presso un centro commerciale di Reggio Emilia, dal quale verrà probabilmente licenziato, in seguito alla denuncia scattata dopo i controlli che hanno evidenziato l’ammanco ed individuato l’autore.

IKEA di Parma

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.