SpecialCoffee e il cappuccino perfetto “made in Valtellina”

11-10-2016 – La tradizione italiana della caffetteria insegna che un cappuccino perfetto deve essere preparato con il latte fresco.
Al bar… ma non solo! Perché anche il vending offre sempre più spesso la possibilità di ottenere cappuccini a base di latte fresco di altissima qualità e gusto.
Con questa idea, SpecialCoffee ha aggiunto alla sua “ricetta segreta”, fatta di qualità alta e costante, passione, tradizione, innovazione e responsabilità, 3 nuovi ingredienti:

•il latte fresco della Latteria di Chiuro, naturale e sano, prodotto esclusivamente in allevamenti certificati della Valtellina, controllato ogni giorno per tutelarne la qualità e garantirne la tracciabilità;
•la positività del progetto #PiùSegniPositivi, un progetto di welfare comunitario innovativo, attivo nell’ambito territoriale di Sondrio, a sostegno di chi si trova in una situazione di temporanea difficoltà economica;
•il legame con la Valtellina
, territorio in cui SpecialCoffee affonda le sue radici, sebbene il suo mercato sia internazionale.
Il risultato è un cappuccino semplicemente buonissimo!

Ma soprattutto un progetto “cause related marketing” che nasce dalla collaborazione “made in Valtellina” tra SpecialCoffee, Latteria di Chiuro e #PiùSegniPositivi e dal fatto che vivere in Valtellina riflette l’importanza dell’avere radici, un punto di forza, una consapevolezza fatta di valori che non cambiano e che certamente hanno nutrito la storia dell’azienda e continueranno a farlo.
Il progetto non poteva iniziare in un giorno migliore: il dono day, celebrato lo scorso 4 ottobre; un progetto che  ogni giorno del mese di ottobre verrà raccontato dal packaging del latte fresco della Latteria di Chiuro e ogni giorno permetterà di avere effetti positivi sul territorio.

cappuccino
cappuccino

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: