Uno studente progetta una macchina per caffè sul modello della Bugatti Chiron

Una supercar iconica fa da ispirazione per un progetto di macchina per il caffè realizzato da uno studente di design industriale, che aveva ricevuto il compito di creare un oggetto di uso comune, brandizzandolo con un marchio che non avesse nulla a che vedere con l’oggetto stesso.
Da questo input è nata la macchina per caffè Bugatti Etiron che, oltre ad essere ispirata dall’iconica vettura di lusso, trae la sua meccanica dalla Nespresso C11 Essenza, un mix di “macchine” da cui è venuto fuori un modello originale e sicuramente di grande appeal.
La parte anteriore, là dove si appoggia il bicchierino per il caffè, ha la stessa forma della griglia a ferro di cavallo della Bugatti, della quale rispetta il disegno originale; il beccuccio di fuoriuscita del caffè riprende la forma degli interruttori interni dei modelli Bugatti, mentre il profilo laterale rispetta la linea discendente della Chiron, compreso il caratteristico taglio a “C” dietro le portiere.

Rispettata anche la combinazione dei blu con il blu Bugatti assoluto protagonista, anche se lo studente progettista ha realizzato anche versioni in altro colore.

La macchina per caffè Bugatti Etiron non verrà mai prodotta, neanche in limited edition, ed è destinata a rimanere un progetto scolastico.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.