Venditalia 2014 – Lo Stand di Bilt

23-05-2014 – La creatività in campo professionale si chiama Bilt, un’azienda capace di stupire per le piccole grandi soluzioni che riesce a dare agli operatori del comparto e alle problematiche che il settore via via evidenzia.
Con l’obiettivo di dare risposte concrete ed economiche ai professionisti della distribuzione automatica, Bilt ha presentato a Venditalia delle soluzioni semplici ed efficaci che hanno ottenuto grande riscontro da parte dei visitatori internazionali della manifestazione.
Oltre a riproporre l’intera gamma di addolcitori e depuratori di sua produzione, Bilt ha B-Igropresentato delle interessanti novità.
La prima è ECO-BI la piccolissima cartuccia batteriostatica concepita per addolcire l’acqua in quelle macchine per il caffè, sempre più diffuse, in cui il contenitore dell’acqua è sostituito dalla bottiglia di acqua minerale o, semplicemente, di acquedotto. Nonostante le sue piccole dimensioni, la cartuccia riesce a svolgere una funzione batteriostatica importante che supporta l’operatore, preservando la macchina, e il consumatore, che potrà godere appieno il gusto del caffè.
Alta novità è B-IGRO, un sacchetto contenente frammenti di carta di giornale trattata chimicamente, depiombata e trafilata, in grado di assorbire l’umidità che si forma all’interno delle macchine, causa di blocchi delle polveri e dello zucchero. B-IGRO è un sistema di assorbimento dell’umidità semplice e, ancora una volta, economico oltre che ecologico, in quanto sfrutta gli scarti delle cartiere, riciclandoli.
B-AgLa tendenza green che Bilt manifesta nelle sue ultime produzioni, la si ritrova nella terza novità Venditalia: B-AG.
Si tratta di un sacchetto costituito da granuli di plastica argentizzata in grado di sanificare l’acqua del contenitore in cui è posto per contatto e prodotto con gli stessi granuli con cui l’Azienda realizza le sue taniche argentizzate TANISAN.
Per finire e completare le novità green di Bilt, la cartuccia denominata X-25-50-S, di dimensioni ridotte e adatta alle macchine destinate a postazioni basso performanti. Per quanto riguarda il corpo, anch’esso è realizzato con materiale riciclato dalla produzione delle altre cartucce, mentre la testa è costituita da polipropilene caricato vetro, a garanzia della maggiore resistenza e robustezza.
Come ci è già capitato di sottolineare in altre occasioni, l’Azienda Bilt è una vera e propria fucina di idee innovative!

Stand-Bilt

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: