Venditalia 2016. Intervista con U. Urbano di Miscela D’Oro

Non è facile imporre la qualità in un canale in cui il prezzo è generalmente il primo parametro preso in considerazione dai gestori nello scegliere le referenze da inserire nei propri distributori – soprattutto quando si parla di caffè – ma la torrefazione Miscela D’Oro è riuscita a far comprendere quanto incida positivamente sulla gestione la scelta di caffè selezionati e di qualità.
Merito dei 70 anni di esperienza nel settore e di una strategia di crescita nel mercato che, senza scendere a compromessi, ha puntato tutto su materie prime selezionate e lavorate con scrupolosità.
A Venditalia Miscela D’Oro ha riproposto le sue 4 miscele in grani – Intenso, Latino, Decaffeinato e Natura – tutte realizzate in atmosfera modificata, certificate e confezionate in sacchetto dotato di valvola salva freschezza.
Per ciò che concerne il porzionato, la torrefazione messinese ha presentato agli operatori del vending le capsule compatibili col sistema Nespresso* che, conservando le stesse performance dell’originale, danno un risultato in tazza dal gusto espressamente italiano. Una prerogativa comune a tutta la produzione Miscela D’Oro che ha determinato e conferma il successo dell’azienda nel mondo, dove è orgogliosa di portare la tradizione dell’espresso made in Italy.

Per saperne di più segui l’intervista col dott. Umberto Urbano, amministratore unico di Miscela D’Oro, cliccando sull’immagine!

MISCELA
MISCELA
*Il marchio Nespresso non è di proprietà della Miscela D’Oro SpA, né di aziende ad essa collegate

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.