Chiude la SGL, proprietà N&W, e i lavoratori vanno a casa

17-07-2017 – L’annuncio ai sindacati e alle RSU  della chiusura della SGL, azienda fondata negli anni ’70 e acquistata nel 2007 dalla N&W, è stato dato dai portavoce dell’azienda nel corso di un incontro presso la sede dell’Unione Industriali di Asti. Un annuncio che conclude un lungo e complesso percorso, durante il quale più volte si era evidenziato il rischio di una cessazione dell’attività del sito produttivo di Castelnuovo Calcea, in provincia di Asti, e del licenziamento degli addetti che sono 111.
L’azienda ha ufficializzato il licenziamento collettivo – che dovrebbe riguardare 98 dipendenti su 111 – con effetto immediato, ossia subito prima della chiusura estiva, motivandolo come conseguenza della crisi degli ultimi anni, una crisi a cui l’azienda ha cercato di mettere inutilmente riparo attraverso una serie di iniziative, che nulla hanno potuto contro il calo dei volumi di vendita e il conseguente crollo del fatturato.
La notizia ha suscitato l’immediata reazione dei dipendenti e dei rappresentanti sindacali interni, intenzionati a chiedere al Prefetto il blocco dell’istanza di licenziamento collettivo e l’apertura di un tavolo  di crisi, con l’obiettivo di prendere tempo – almeno fino a settembre – ed aprire un dialogo con la proprietà che possa portare ad una soluzione diversa che scongiuri i licenziamenti.
I più arrabbiati sono, ovviamente, i dipendenti i quali ritengono che la proprietà si sia comportata in maniera scorretta, prima portando i turni di lavoro a tre con l’obiettivo di fare scorta macchine per i prossimi mesi e poi annunciando il licenziamento degli addetti.

SGL

SGL

 

Precedente Manifestazione d'interesse Questura di Rovigo
Il prossimo Ancora difficoltà nei pagamenti per le imprese del Food&Beverage

Autore

Potrebbe piacerti anche

Cronaca Italia 0 Commenti

Distributori disattivati all’Università di Potenza

25-02-2014 – È scaduto da 7 mesi il contratto con la società di gestione titolare del servizio di distribuzione automatica dell’Ateneo lucano e ancora non è stata indetta una nuova

Cronaca Italia 0 Commenti

Sequestro di succhi di frutta e frutti di bosco sospetti

21-10-2013 – È stata sequestrata in Veneto un’ingente quantità di frutti di bosco e succhi di frutta di dubbia provenienza, rinvenuti per caso durante un blitz congiunto di NAS, Guardia

Cronaca Italia 0 Commenti

Due importanti riconoscimenti per A.M. San Benedetto

24-09-2014 – Negli ultimi giorni sono arrivati due importanti riconoscimenti per Acqua Minerale San Benedetto, un’Azienda certamente abituata a ricevere premi che coronano il suo impegno volto a raggiungere importanti

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.