Antonio Fiore Alimentare lancia i nuovi snack Buoni Perché

Antonio Fiore Alimentare arricchisce la sua gamma di prodotti lanciando Buoni Perché, un nuovo snack che presenta caratteristiche nutrizionali salutari, senza dover però rinunciare al gusto.
A determinare la valenza salutistica dei Buoni Perché sono gli ingredienti che lo compongono: la semola rimacinata Senatore Cappelli Bio e i Fiocchi di Avena.

Il Senatore Cappelli è un grano antico, nato in Italia. Lo ha “inventato” ad inizio Novecento il geniale agronomo Nazareno Strampelli, incrociando più varietà di grani pregiati per unirne i tratti migliori.
Ampiamente coltivato in Italia, soprattutto in Puglia e Basilicata, è stato il grano duro più diffuso nel nostro Paese, soprattutto quando le produzioni erano ancora semplici e artigianali e prima di essere soppiantato da grani più moderni, rischiando quasi di scomparire.
Come dimostrano molti studi i grani antichi, come appunto il Senatore Cappelli, sono più ricchi di flavonoidi e antiossidanti, oltre ad avere proprietà antinfiammatorie e la capacità di ridurre il colesterolo.
Il Senatore Cappelli è un grano ideale per la coltivazione biologica perché non tollera di essere concimato troppo, in quanto tenderebbe a crescere in altezza e a spezzarsi. Ne consegue che il grano Senatore Cappelli e l’agricoltura Bio si sposano perfettamente.
Il gusto del Senatore Cappelli è aromatico e persistente: anche dopo la masticazione, il suo sapore resta in bocca come un’eco.
I Fiocchi di Avena sono cereali che hanno proprietà molto preziose, in particolare per il nostro sistema gastrointestinale perché lo supportano nelle sue funzioni: grazie al buon apporto di fibra, favorisce la digestione, promuove la peristalsi e aiuta a placare il senso di fame raggiungendo la sazietà.
Fra tutti i cereali è quello con il miglior profilo proteico e infatti con esso si assumono tutti gli amminoacidi essenziali necessari per la sintesi proteica e, in particolare, la lisina. L’avena contiene un tipo di fibra solubile molto preziosa: il betaglucano. Una volta raggiunto l’intestino esso agisce come una spugna, intrappolando il colesterolo di origine animale in un gel appiccicoso e non assorbibile, che viene trasportato attraverso l’intestino ed eliminato. Questa stessa sostanza è anche in grado di migliorare in maniera significativa la risposta immunitaria del nostro organismo rispetto alle infezioni batteriche. Infine, l’avena è in grado di contrastare anche insonnia, nervosismo e stress mentale, di sostenere le funzionalità del sistema nervoso, agendo come energetico e tonificante.

L’utilizzo di questi preziosi ingredienti conferisce ai Buoni Perché caratteristiche nutrizionali tali da renderlo di elevata qualità anche grazie all’alto contenuto di fibre pari a 6,5g su 100g.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: