Caffè Guglielmo SpA sostiene l’Ospedale “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro

Un’altra azienda si unisce a quello che potremmo definire un movimento nazionale a supporto di quanti sono impegnati nella lotta al COVID-19: la torrefazione calabrese Caffè Guglielmo SpA ha donato 50.000 euro all’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro per l’acquisto di presidi medico-sanitari.
La comunicazione attraverso un post sulla pagina Facebook.


Di seguito il post di Caffè Guglielmo


“Ogni volta che abbiamo potuto, siamo sempre stati vicini alla nostra terra. Perché alla Calabria e ai calabresi dobbiamo tutto, dobbiamo i 77 anni di storia che ormai abbiamo alle spalle, dobbiamo l’aver fatto fortuna, e avete portato il nostro #caffeguglielmo molto lontano, nel mondo.

Oggi più che mai è il momento di aiutare chi per noi e per la comunità sta facendo tanto, anche al di sopra delle sue forze: è il momento di restituire, di partecipare alla battaglia che si sta conducendo da ogni parte contro il Coronavirus, ma soprattutto all’interno dei nostri ospedali.
Oggi abbiamo deliberato la donazione di 50.000 euro a favore dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro, per l’acquisto di mascherine e altri dispositivi di protezione per medici, infermieri, barellieri, OSS, e chiunque stia lavorando giorno e notte per vincere questa guerra.
Speriamo così di potere dare l’esempio a molti, perché questa è una battaglia da combattere tutti insieme, riscoprendo il senso di comunità, riscoprendoci quanto mai vicini anche se distanti.
Coraggio amici, andrà tutto bene!

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.