CDA – Cattelan D.A. comunica con i suoi collaboratori

Al via la nuova campagna “Pieni di Risorse”

CDA07-02-2019 – “Pieni di risorse”: fa riferimento alle risorse umane e valoriali il claim della nuova campagna stampa di CDA, azienda friulana attiva da più di 40 anni nel mondo della distribuzione automatica. Un’impresa che ha fatto della Corporate Social Responsibility un impegno serio e concreto e che a sua volta l’ha resa riconoscibile nel proprio territorio.
In questa campagna il racconto autentico dei valori e della solidità dei rapporti umani, considerati come la spina dorsale dell’azienda, è affidato agli stessi collaboratori di CDA.
Le persone che compongono CDA sono le nostre risorse naturali primarie – spiega il CEO Fabrizio Cattelan – e quest’anno abbiamo deciso di dare loro la parola attraverso la nuova campagna di comunicazione  2019. D’altra parte ”Le persone al centro, l’ambiente tutt’intorno” è il manifesto da cui nasce anche “una scelta naturale”, il payoff di CDA, che già sottolinea come nella nostra azienda tutto venga ottimizzato nel rispetto delle risorse umane impiegate e della natura“.

Dall’area tecnica agli uffici, dagli operatori al magazzino, fino ad arrivare alla direzione: i collaboratori di CDA sono diventati i protagonisti della campagna e parlano direttamente dell’azienda, trasportandone sulla stampa i valori fondanti come l’ecosostenibilità, il lavoro in team, il rapporto con i clienti e la passione. Un concept in cui sono le risorse – le persone – a parlare delle risorse – i valori dell’azienda -.

Con la nuova campagna, sviluppata dall’agenzia di comunicazione integrata e consulenza aziendale Emporio ADV, CDA ancora una volta lascia parlare la propria dimensione umana.
Ci piace dire che siamo ‘pieni di risorse’ proprio perché il capitale umano è ampiamente valorizzato e l’armonia che si respira in azienda viene trasportata ai nostri clienti” si legge in uno dei soggetti, dove a parlare è l’installatore Marcello Galassi, risorsa storica, in azienda da oltre 24 anni. I collaboratori di CDA, protagonisti della campagna multisoggetto, sono ritratti immersi nel proprio quotidiano lavorativo e si fanno portavoce di una realtà che è passata da azienda di distribuzione di cibi e bevande a dispensatore di valori per la propria comunità.

La campagna si sviluppa in continuità con la precedente, dal claim “scambio energetico”, in cui venivano valorizzati il rapporto sinergico con il territorio in cui CDA opera e l’impegno nei confronti della comunità di appartenenza. Trait d’union delle due iniziative di comunicazione è la Responsabilità Sociale d’Impresa, tema su cui CDA è pioniera e che l’ha resa punto di riferimento nel settore vending. Nel suo percorso, la società si è distinta non solo in progetti di salvaguardia dell’ambiente e di recupero degli scarti di produzione, ma anche ad attività volte alla diffusione di corretti stili di vita attraverso la sana alimentazione e all’educazione dello spreco alimentare.
Grazie a queste azioni, CDA è una delle prime cento aziende in Italia nel campo dell’economia circolare.

Ultimo in ordine temporale fra le iniziative per il benessere dei propri collaboratori, un nuovo piano di welfare aziendale, basato sui bisogni concreti dei lavoratori in termini di assistenza sanitaria, educativa, economica, sociale.

 

 

 

 

Precedente Fratelli Carli entra nel mondo degli snack salati
Il prossimo Lavazza e Napoli: chiude oggi il progetto di riqualificazione urbana

Autore

Potrebbe piacerti anche

Aziende 0 Commenti

Acqua Sant’Anna sul palcoscenico internazionale di ANUGA

04-10-2017 – Dal 7 all’11 ottobre, il Gruppo Fonti di Vinadio, leader nazionale del settore acque minerali con il brand Sant’Anna (quota valore 13,0 totale Italia Iper+Super+Lsp AT ad agosto 2017,

Aziende 0 Commenti

Juve e M&M’s: nuova partnership per la stagione 2017-18

12-09-2017 – La Juventus annuncia una nuova partnership con un brand di grande prestigio: si tratta di M&M’s, uno dei marchi iconici della multinazionale americana Mars. M&M’s, noto in tutto il

Aziende 0 Commenti

Torrefazione Poli amplia il business

15-01-2015 – È attiva da oltre mezzo secolo e fino a qualche anno fa ha limitato il suo spettro d’azione all’area di appartenenza tra Bergamo e Milano con qualche incursione

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.