Da Olio Fresco l’olio evo in capsule franto al momento

29-11-2019 – L’azienda si chiama Olio Fresco ed ha ideato una macchina del tutto simile a quelle per il caffè in capsule, capace di erogare una dose di olio extravergine d’oliva in capsule, prodotto con materia prima italiana, proveniente da frantoi artigianali.
L’idea è di poter offrire al consumatore la possibilità di disporre all’occorrenza della quantità di olio evo necessaria per la giornata o per il piatto che sta preparando, attraverso delle capsule monodose in cui l’olio viene conservato congelato.
Dopo l’inserimento della capsula, la macchina che si chiama EVA, decongela l’olio e lo eroga,  pronto all’uso.
Quali sono i vantaggi? Secondo gli ideatori, il primo vantaggio è quello di avere un olio evo con caratteristiche organolettiche preservate attraverso il processo di criogenesi attivato appena l’olio esce dal frantoio. La macchina, decongelando la capsula, rilascia inalterate quelle stesse caratteristiche, consentendo di avere un olio fresco, aromatico e integro delle sue proprietà.
Inoltre, si tratta di un olio prodotto in Italia presso piccoli frantoi calabresi con grande esperienza nel settore: la varietà Vivace viene prodotta dal frantoio Olio de’ Priori; la varietà Allegro dal frantoio Gabro e la varietà Adagio dal frantoio La Molazza.
La macchina si presenta con un design semplice e lineare, è di minimo ingombro e ben si adatta alla collocazione in qualsiasi ambito, sia domestico che professionale.

Quello che colpisce di questa particolare soluzione è come l’idea della capsula e del monodose stia uscendo dall’ambito del caffè per approcciare altri prodotti, come i succhi, i concentrati ed ora anche l’olio.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.