Da Pasta Berruto arriva Pasta Cup, i primi piatti per il Fuori Casa

03-10-2019 – Pastai dal 1881 quando avevano solo 3 piccoli pastifici artigianali, l’azienda piemontese Pasta Berruto nasce dall’evoluzione di un lungo percorso di crescita, fatto di acquisizioni di altre realtà, tra le quali un molino a Chieri, in provincia di Torino, dove lavora il grano necessario per la produzione di farina e semola.
La continua crescita, che l’ha portata alla fine degli anni ’90 ad  unificare sotto un’unica gestione le tradizioni pastaie dell’area piemontese, ha fatto da trampolino per l’ulteriore sviluppo degli ultimi decenni, fino all’ingresso nell’azionariato di Webcor Group, importante holding multinazionale, avvenuto nel 2007.
Da qui è stato avviato un ambizioso piano di ampliamento con l’introduzione di nuovi macchinari nello stabilimento, non solo per accrescere la produzione di pasta in risposta ad una crescente affermazione dell’azienda nei mercati esteri, ma anche per innovare il catalogo con nuove e moderne referenze.

Da questa intuizione nascono le Berruto Pasta Cup, primi piatti pronti in formato monodose ideali per il fuoricasa. Realizzate con ingredienti di prima qualità 100% italiani, senza glutammato, olio di palma, conservanti e coloranti, le Berruto Pasta Cup si presentano in 5 deliziose ricette della tradizione italiana: Maccheroncini pomodoro e mozzarella, Fusilli al pesto, Penne all’arrabbiata, Fettuccine alla carbonara, Tagliatelle ai funghi porcini.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.