Fatturato in crescita per Jura, produttore di macchine per caffè

02-03-2018Jura, produttore svizzero di macchine per il caffè con sede nel Canton Soletta, ha comunicato i dati relativi alla chiusura del 2017, in crescita del 14% rispetto all’anno precedente, con un fatturato di 480 milioni di franchi svizzeri, pari a oltre 417 milioni di euro.
A livello mondiale sono state vendute 366.000 macchine da caffè, un numero record che supera di 45.000 unità rispetto a quelle prodotte nel 2016.
Stando a quanto affermato dal Direttore Generale Emanuel Probst, la società ha potuto beneficiare di una forte crescita nei  mercati chiave europei tradizionali, accompagnata da una buona performance nelle zone emergenti come l’Europa orientale, la Scandinavia e l’Australia.
L’azienda prosegue inoltre la cooperazione con il tennista Roger Federer quale testimone pubblicitario. In occasione dell’apertura della nuova sede australiana della società elvetica a Melbourne, il fuoriclasse del tennis aveva detto, con una strizzata d’occhi: “il caffè Jura è il segreto dietro al mio successo“. Poco dopo ha vinto il suo 20° Grande Slam in carriera.
Jura punta a rimanere anche nel 2018 sul cammino della crescita. Il gruppo intende ulteriormente professionalizzare la rete di vendita e fondare una filiale in Sudafrica, a Johannesburg.

Jura
Jura

 

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.