Foodness cede la sua maggioranza: la sfida è diventare leader nel “senza”

10-07-2019 – Riello Investimenti Partners SGR con il Fondo ITALIAN STRATEGY investe nella società FoodNess SpA leader italiano nella produzione e distribuzione di bevande solubili Free From, attraverso un Club Deal promosso da Pigreco Corporate Finance, Giovanni Bertini e Arabella Caporello.

FoodNess SpA presenta un fatturato 2018 di oltre 19 milioni di euro e un EBITDA superiore a 3 milioni di euro. L’obiettivo di questa acquisizione è far diventare FoodNess SPA il principale operatore in Italia e all’estero nella produzione di prodotti solubili alternativi al caffè ad elevato contenuto salutistico “Free From”, ovvero senza additivi, glucosio, glutine, lattosio né ogm.

Negli ultimi 2 anni, Foodness è stata artefice e protagonista di un’ulteriore importante innovazione: l’eliminazione degli zuccheri aggiunti (incluso lo sciroppo di glucosio) e degli additivi dalla gamma di solubili in capsula, gli unici oggi a poter vantare caratteristiche chiave per i trend di mercato. Questo importante risultato è stato possibile grazie alla grande vocazione che la Società ha nelle attività di R&D, area strategica che ha permesso di raggiungere un livello di know-how altamente specializzato e all’avanguardia. Il mercato del “functional food” è atteso in forte crescita in particolare nel canale Ho.Re.Ca. Dal lancio del brand Foodness, avvenuto nel 2014, le vendite hanno registrato tassi di crescita del 40% (Cagr15-18), guadagnando consistenti quote di mercato e diventando presto il co-leader nei prodotti alternativi al caffè con più di 17.000 bar e ristoranti serviti in tutta Italia.

I fondatori della società, Paolo Fermi, Franco Lusetti e Alberto Andrei manterranno le loro posizioni manageriali ed una rilevante quota di minoranza nel capitale di FoodNess. Il programma di sviluppo della società prevede un consolidamento selettivo del canale Horeca e la crescita nella GDO; si prevede inoltre di incrementare la presenza sui canali esteri in particolare nelle strutture di food chain.

Una quota significativa di minoranza nel capitale di FoodNess è stata inoltre acquisita dal Dott. Mario Muttoni e dal Dott. Roberto Venturi degli Esposti, entrambi con un background più che ventennale nel settore horeca, i quali potranno contribuire al processo di crescita dell’azienda, con le loro competenze sui mercati esteri e sullo sviluppo prodotti. Hanno inoltre deciso di investire nel capitale i promotori del Club Deal, il Dott. Giovanni Bertini, la Dott.ssa Arabella Caporello e Pigreco Corporate Finance.

Con questa operazione Riello Investimenti Partners SGR, i cui partners sono Nicola Riello, Luigi Terranova e Andrea Tomaschù, avvia l’operatività del suo terzo fondo di Private Equity Italian Strategy, con un target di raccolta di € 150 milioni, appena pochi giorni dopo il suo primo closing con i commitments in prevalenza di Banche, Family offices e Casse di previdenza. L’investimento in Foodness è coerente con la strategia del fondo Italian Strategy che si focalizza in modo prevalente ma non esclusivo, su quattro aree di interesse, le “4 A”, Arredamento, Alimentare, Automazione e Abbigliamento, nelle quali si rilevano interessanti opportunità di investimento e di sviluppo sulla piccola e media impresa di successo.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.