Il business della bistecca alla vending machine

14-09-2018 – L’idea non è originale, visto che già da qualche anno, in paesi come Germania e Francia, alcuni macellai lungimiranti hanno installato vending machine di carne fresca all’esterno dei loro negozi. Ma l’azienda americana Applestone Meat Co., o meglio il suo fondatore Mr. Joshua Applestone, ha compiuto un passo in più, trasformando una semplice appendice del negozio in un vero e proprio business, che si sta ampliando sempre più.
Merito dell’intuizione del titolare e della sua esperienza nel mondo delle carni macellate di qualità: all’inizio degli anni 2000, Joshua aveva già co-fondato una società attiva nell’allevamento e nel commercio di carni bio, provenienti da animali nutriti con alimentazione naturale, priva di antibiotici e ormoni.
Chiusa la società nel 2013 e riflettendo sulle esigenze del consumatore dei nostri giorni, che lavora fino a tarda sera e ha poco tempo per la spesa, Mr. Applestone ha sviluppato una nuova idea imprenditoriale che ha trovato nel Vending la giusta espressione.
Sono così comparse le prime Applestone Meat vending machine a Stone Ridge, nello stato di New York. ben 4 suddivise per tipologia di carne: manzo, agnello, maiale e una per salsicce e carne macinata. Le macchine vengono rifornite continuamente e riescono a vendere 3.000 chili di carne a settimana, il che costituisce il 70% del totale venduto dall’azienda.
I millennials sono il target di riferimento e, di fatto, gli acquirenti più entusiasti, non solo per la possibilità di comprare una bistecca anche a sera tardi, ma anche per la velocità dell’operazione di erogazione e del pagamento che può essere effettuato anche con carte.
Dato il successo, Applestone Meat ha deciso di allargare il business con nuove installazioni e macchine di maggiore capacità (oggi possono stoccare fino a 150 unità di prodotto): a breve, Scarsdale e Mahattan avranno anch’esse i loro distributori automatici di carne!

vending machine

Precedente Lio 4 Health: il progetto welfare per il benessere dei dipendenti di Liomatic
Il prossimo Venditalia 2018. Intervista con Gianmarco Broggini di Paytec

Autore

Potrebbe piacerti anche

Attualità Estero 0 Commenti

In Giappone si può bere il caffè all’aglio

20-10-2017 – Sappiamo molto bene che il mondo del caffè può offrirci tantissime specialità, abbinamenti e accostamenti frutto talvolta di sperimentazioni, ma quello che proprio non ci aspetteremmo, forse, è

Attualità Estero 0 Commenti

Francia. È ancora guerra per la Nutella

17-07-2015 – Non è bastato l’excuse-moi di Ségolène Royal e l’intervento di Greenpeace perché in Francia calassero i riflettori sulla Nutella. Una nuova battaglia – questa volta ingaggiata da Ferrero – vede

Attualità Estero 0 Commenti

Brasile. Premiato il nostro collaboratore

05-03-2014 – Gil Manigrassi è un giornalista italiano trasferitosi da tempo in Brasile, dove ha approfondito la sua conoscenza del mondo del caffè. Ha collaborato con la nostra rivista bimestrale

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.