In Giappone basta una H per ingannare i consumatori del Vending

La H è una lettera dell’alfabeto che in Giappone ha più di un significato, tra cui allusioni al sesso e all’erotismo. Per questo motivo l’attenzione di Mr. Sato, un signore particolarmente appassionato di vending machine e di ciò che ha a che vedere con la lettera “H”, è stata calamitata da un punto vendita automatico su cui era ben impressa un’enorme lettera H.

Credendo che si trattasse di un sexi shop, è entrato convinto di poter acquistare una qualche rivista erotica, ma le sue aspettative sono rimaste deluse, quando si è reso conto che si trattava di un banale distributore automatico di fragole.
La H altro non era che la prima lettera della società produttrice del frutto: laHajikemashita@Ichigo Tengoku.
Deluso dalla scoperta, Mr. Sato ha comunque acquistato una confezione di fragole, attirato da un prezzo ragionevole per delle fragole di alta qualità, che altrove gli sarebbero costate molto di più, concludendo che i distributori automatici riservano sempre delle piacevoli sorprese!

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: