JDE e l’italiana 12oz insieme per testare un nuovo sistema per le bevande on-the-go

JDE – Jacobs Douwe Egberts, filiale di JDE Peet’s, azienda leader mondiale nella produzione di tè e caffè, con oltre 265 anni di storia e presente in oltre 100 Paesi con oltre 50 brand in portfolio, ha scelto l’italiana 12oz, retail format specializzato nelle bevande lunghe calde e fredde caffeine-based e concepite principalmente per il consumo in movimento, per testare in anteprima mondiale per il canale Quick Service Restaurant una nuova esclusiva tecnologia: Cafitesse Excellence Touch Hot&Cold, un nuovo sistema in grado di erogare in tempi ancora più rapidi le bevande a base di caffè e latte, sia calde che fredde.
Bastano infatti 20 secondi e un solo tocco per servire un caffè americano o un cappuccino freddo, a circa il doppio della velocità rispetto alla precedente procedura utilizzata in store.

La nuova macchina nasce dalla divisione ricerca e sviluppo di JDE, il gruppo olandese ai vertici del settore mondiale del caffè, che dal 2018 ha scelto di investire nello sviluppo del brand 12oz, nato precedentemente in Italia dall’idea dell’imprenditore, e tutt’oggi CEO di 12oz, David Nathaniel, e oggi al centro di un importante piano di espansione internazionale.

L’innovativo sistema brevettato, ora in anteprima mondiale per un test nel settore specifico del quick service restaurants in soli 7 store 12oz, da fine anno sarà disponibile anche negli altri punti vendita del brand e in distribuzione esclusiva per l’Italia con NDD (Natex Dispenser Division) per altri canali, oltre che il mondo dell’hospitality e altri brand del segmento QSR.

Commenta David Nathaniel, CEO di 12oz e NDD: “Questa macchina rappresenta una grandissima svolta tecnologica sia per il nostro retail format che per gli altri canali che vogliamo presidiare con NDD: ha del rivoluzionario poter servire con un solo tocco e in meno di 30 secondi, bevande calde o già sufficientemente fresche, tanto da poter anche eventualmente non aggiungere il ghiaccio.”

Il consumo delle bevande fredde, infatti, è in crescita, non più solo in estate, ma anche nelle mezze stagioni. I dati raccolti da 12oz a seguito delle analisi sulle vendite a volume nei propri store confermano che la scorsa primavera le bevande fredde hanno segnato +17% rispetto al pre-pandemia.

Nel corso dell’estate hanno debuttato in 3 store 12oz anche le nuove Poppin’ Coffee, perline di puro caffè concentrato pronte per esplodere nel palato sprigionando tutto il gusto e l’energia dello street coffee.
Le Poppin’ Coffee si possono gustare all’interno di due nuove bevande create per l’occasione, il Frozen Bubble Coffee e l’Iced Bubble Latte, oppure si possono aggiungere a qualsiasi altra bevanda creando svariate combinazioni di gusto. La novità sarà presente negli store selezionati solo per un periodo di tempo limitato e fino ad esaurimento scorte.

 

 

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: