Le patatine in busta made in Salento

Le patatine in busta made in Salento

27-06-2014 – È stato appena presentato un progetto imprenditoriale che coinvolge una giovane azienda alimentare salentina, per la precisione di Uggiano La Chiesa, piccolo centro in provincia di Lecce.
Oggetto dell’idea imprenditoriale sono le classiche chips in busta, un prodotto certamente non originale e che troverà numerosi competitor affermati sul mercato. La particolarità sta nel fatto che i giovani imprenditori hanno progettato un tipo di patatina fritta in busta a filiera corta, vale a dire di coltivazione e lavorazione locale.
Al momento le patate utilizzate per le “Salento Chips” provengono da coltivazioni campane e salentine, ma l’obiettivo è quello di circoscrivere l’origine al solo Salento per ottenere un prodotto 100% locale.
Presentate a Lecce in via ufficiale, le Salento Chips sono pronte a conquistare il mercato nelle loro tre varianti: Classico, Grika e Pizzika.

Salento-Chips

Precedente Uno snack sano? Le barrette di carne
Il prossimo Notte Rosa. Continua la diatriba Coldiretti/Conserve Italia

Autore

Potrebbe piacerti anche

Cronaca Italia 0 Commenti

Sparito un distributore automatico di latte fresco

01-08-2013 – L’autore dell’insolito furto deve averlo scambiato per uno di quei carrelli che fungono da bagaglio aggiuntivo, tanto comodi quando si parte per le vacanze! È accaduto a Terracina

Cronaca Italia 0 Commenti

Coldiretti contro Conserve Italia

19-06-2014 – Coldiretti ha duramente attaccato Conserve Italia per aver scelto di festeggiare La Notte Rosa, meglio nota come il Capodanno dell’estate, lanciando un succo di frutta della linea Yoga

Italia 0 Commenti

La replica di Ferrero ad Alfredo Moratti

14-07-2014 – A distanza di qualche giorno è arrivata la risposta di Ferrero alla lettera aperta scritta da Alfredo Moratti, patron di Amica Chips, riferita all’accordo stretto dall’Azienda di Alba

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.