L’impegno di Lavazza in Colombia sostiene la rinascita del caffè

09-04-2018 – La Colombia è il terzo esportatore di caffè al mondo e una terra dove generazioni di agricoltori si sono tramandate un mestiere duro, svolto con pochi mezzi e in maniera artigianale. Il lungo periodo bellico, terminato nel 2013, ha profondamente scosso la vita dei coltivatori colombiani che hanno progressivamente abbandonato i campi, mettendo di conseguenza in crisi questo comparto dell’economia, vitale per il Paese.
Con la fine della guerriglia, il Governo colombiano ha donato campi alle famiglie di contadini rimasti senza lavoro, generando una situazione e condizioni di lavoro ai limiti della legalità, che di certo non avrebbero risollevato le sorti degli agricoltori e tanto meno fatto rifiorire la coltivazione del caffè in Colombia.

Su questo substrato si innesta l’impegno di Lavazza, che nel 2015 ha avviato nel Paese un progetto strutturato che si è posto precisi obiettivi: formare gli agricoltori, migliorare le infrastrutture, reintegrare le famiglie dei contadini nei territori colpiti dalla crisi bellica, sostenere l’imprenditorialità e, soprattutto, fornire strumenti tecnologici che permettessero agli agricoltori di ottimizzare le pratiche, fronteggiare problematiche quali i cambiamenti climatici e le malattie delle piante.
Il progetto che ha via via preso corpo nell’arco di due anni – dal 2015 al 2017 – è entrato ora nella fase più importante, definita “Technology Transformation”, ovvero l’implementazione di strumenti che tecnologizzino i processi produttivi attraverso la connettività, la telecomunicazione e software che permettano la gestione dei dati relativi ai processi produttivi.
Il tutto ha lo scopo ultimo di ottimizzare e specializzare il settore, migliorando contemporaneamente le condizioni di vita delle comunità di contadini coinvolte nel progetto.
A sigillare l’impegno, una recente visita in Colombia di Giuseppe Lavazza, vice presidente del gruppo e Console onorario della Repubblica della Colombia in Torino, che ha incontrato Juan Manuel Santos, Presidente della Repubblica di Colombia e Premio Nobel per la Pace 2016. Insieme a lui ha visitato le comunità di Mesetas, zona simbolo della rinascita del Paese.
Il progetto Lavazza in Colombia, dal quale è nato il prodotto Lavazza ¡Tierra! Colombia, proveniente da agricoltura 100% sostenibile e certificato dall’ONG Rainforest Alliance, è svolto in partnership con le istituzioni colombiane – Presidenza e Ministero per le Telecomunicazioni, ANE -, Carcafè, Microsoft, SAP e i coordinatori del piano ALOpartners, e la ong Makaia.

Colombia
Colombia

 

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: