Nespresso pronta a lanciare la capsula adatta al compostaggio domestico

Dopo tre anni di ricerche e sviluppo, Nespresso ha creato una capsula a base di carta adatta al compostaggio domestico in risposta alla crescente domanda di packaging compostabile da parte dei consumatori.
La capsula è caratterizzata per diversi aspetti da una tecnologia proprietaria, tra cui la pellicola in biopolimero all’interno della capsula che protegge il caffè dall’ossidazione.

Julia LauricellaHead of Nestlé System Technology Center, dichiara: “I nostri 40 anni di esperienza nei sistemi di caffè ci hanno permesso, insieme al Nestlé Institute of Packaging Sciences, di sviluppare una capsula a base di carta adatta al compostaggio domestico, compatibile con le macchine Nespresso Original, che incontra e supera le aspettative che i clienti hanno nei confronti di Nespresso in termini di protezione degli aromi e del gusto del caffè. Abbiamo combinato un processo di formazione di polpa di carta estremamente preciso con uno strato biodegradabile protettivo contro l’ossidazione per preservare il nostro caffè durante il trasporto, la conservazione e l’estrazione ad alta pressione nelle nostre macchine“.


La nuova capsula a base di carta è certificata per il compostaggio da TÜV Austria, un ente internazionale di certificazione. Gli esperti del caffè di Nespresso hanno inoltre creato quattro nuove miscele, tra cui un caffè biologico, prodotte nell’ambito del Programma AAA Sustainable Quality™ di Nespresso, appositamente creati per combinarsi perfettamente con queste nuove capsule in carta.

L’innovazione amplierà il ventaglio di opzioni sostenibili già a disposizione dei clienti Nespresso attraverso le capsule in alluminio, materiale infinitamente riciclabile, e realizzate con l’80% di alluminio riciclato.

Huhtamaki, fornitore internazionale di soluzioni di imballaggio sostenibili, è uno dei partner coinvolti nello sviluppo di questa nuova capsula a base di carta.

La nuova gamma sarà sperimentata inizialmente in Francia e in Svizzera con il sistema Nespresso Original. Entro un anno sarà lanciata anche in altri Paesi europei.

Guillaume Le Cunff, CEO di Nespresso, afferma: “Siamo entusiasti di annunciare la nostra prima capsula a uso domestico compostabile a base di carta, che andrà a completare la nostra offerta di capsule in alluminio, riciclabili e realizzate con l’80% di alluminio riciclato. Si tratta di un’ulteriore scelta sostenibile, senza compromessi sulla qualità.


Fonte: prnewswire.com

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: