Preso il ladro seriale dei distributori automatici dell’IKEA di Padova

27-11-2019 – Ha sottratto per mesi gli incassi dei distributori automatici dell’IKEA di Padova, senza lasciare tracce e senza arrecare danni alle macchine, riuscendo ad accumulare un bottino di 10.800 euro.
Degli ammanchi ci si era accorti da tempo, ma non si riusciva a darsene una spiegazione, dal momento che le macchine erano integre e funzionavano perfettamente. Neanche gli agenti addetti alla sicurezza erano riusciti a venire a capo della vicenda, finché non sono intervenuti i carabinieri di Noventa Padovana, che hanno avviato le indagini, mirando soprattutto alle persone che lavorano all’interno del negozio, sia come dipendenti che come esterni.
Il numero dei sospettati è andato via via calando, fino a concentrarsi su un’unica persona, un addetto di una ditta appaltata, che andava incastrata con le mani nel sacco. Non ci è voluto molto per cogliere l’uomo in flagranza di reato: domenica scorsa, nel pieno dell’attività e con un negozio super affollato, il ladro delle macchinette con estrema disinvoltura si è avvicinato ai distributori, ha tirato fuori dalla tasca una chiave, con la quale ha aperto le macchine e prelevato l’incasso della giornata: 380 euro. La chiave deve essere necessariamente una copia dell’originale: in che modo è riuscito  a procurarsela? Intanto che ci si accerti se vi sono dei complici,  bloccato dai carabinieri, l’uomo è stato arrestato per furto aggravato, per fortuna senza scasso.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.