San Pellegrino firma Protocollo d’Intesa per l’ambiente

04-02-2016 – Il Gruppo Sanpellegrino ha firmato un Protocollo d’Intesa con le organizzazioni sindacali (FAI CISL – FLAI CGIL – UILA UIL) che sostiene e valorizza il comparto delle acque minerali da un punto di vista economico, sociale ed ambientale.
Il Protocollo si pone l’obiettivo di promuovere la tutela delle sorgenti e lo sviluppo del comparto che offre opportunità occupazionali, valorizzando il legame tra sistema economico e tessuto ambientale nelle aree in cui l’azienda opera.
Il Protocollo d’Intesa fissa 10 obiettivi tra i quali: salvaguardare le fonti e i territori in cui esse sorgono accrescendo nei consumatori la consapevolezza della qualità dell’acqua minerale; migliorare le condizioni lavorative dei propri addetti in fatto di sicurezza e tutela della salute; conciliare lo sviluppo e la crescita economica con la sostenibilità con l’obiettivo di ridurre ulteriormente l’impatto ambientale dei processi produttivi.
Tra il 2008 e il 2014, il Gruppo Sanpellegrino ha ridotto del 24,3% il consumo di energia elettrica che oggi proviene interamente da fonti rinnovabili e del 24,5% il consumo dell’acqua utilizzata per la produzione; ha ridotto del 10,16% (5.853 tonnellate) l’utilizzo di PET, oggi riciclabile al 100%; ha ridotto di oltre 18.000 tonnellate le emissioni di anidride carbonica, sostituendo parte degli automezzi (15.475) con l’uso di rotaia per il trasporto dei prodotti.
Stefano Agostini, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Sanpellegrino, ha così commentato:
Il Protocollo d’intesa firmato con le organizzazioni sindacali rappresenta un punto di riferimento per l’intero settore delle acqua minerali e costituisce un esempio concreto di come il fare sistema sia la chiave di volta per affermare un modello vincente, capace di sostenere la crescita del Paese e del Made in Italy nel mondo. I dieci obiettivi perseguiti da questa intesa sono il risultato tangibile di un modo virtuoso di creare valore condiviso, conciliando business e società e valorizzando il legame tra il sistema economico e le comunità in cui opera l’azienda.”

sanpellegrino
sanpellegrino
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.