SHOWER2PET: la casetta di servizi per cani con vending machine annessa

Da un’idea di Christian Corvaglia, giovane salentino poco più che ventenne, nasce la start up Shower2Pet, un progetto dedicato al benessere e ai bisogni degli animali di compagnia, soprattutto quando si è in vacanza.

Si tratta di una “casetta self-service” all’interno della quale sono racchiusi più servizi dedicati agli amici a 4 zampe, in primis una vasca per il lavaggio e, accanto ad essa, un distributore automatico di cosmetici naturali e cibo biologico; un ulteriore distributore eroga automaticamente un “premietto” per il cane ogni volta che si getta un rifiuto nell’apposito cestino, una piccola gratifica per il proprio cane dopo le operazioni di lavaggio, non sempre gradite agli amici a 4 zampe.

L’idea è nata per rispondere ai bisogni dei vacanzieri che si recano in Salento, ma poi è diventata un progetto imprenditoriale ambizioso, che Christian vorrebbe replicare in altre mete turistiche fuori dalla Puglia.
La location perfetta per le casette self-service è in prossimità di spiagge per cani o, comunque, in luoghi turistici, senza deturpare l’ambiente con strutture impattanti. Le casette sono, infatti, costruite con materiali eco-sostenibili, utilizzando vernici a base di acqua e dotate di impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili.

Nei progetti, anche lo sviluppo di una app attraverso la quale prenotare servizi come il lavaggio del proprio cane, cercare veterinari della zona in cui si è in vacanza, individuare luoghi pet-friendly, prenotare pet-sitter e simili.

3/5 (1)

Lascia una valutazione

Condividi su: