ARetail al CES con la versione Phygital avanzata della sua vending machine

Ben 50 le start up italiane che hanno partecipato all’ultima edizione del CES di Las Vegas, che si è svolta dal 7 al 10 gennaio scorso, e tra esse A-Retail che ha portato oltreoceano il Vending italiano, rappresentato da un distributore automatico di ultimissima generazione, del quale abbiamo più volte parlato nelle nostre News, seguendo l’evoluzione del progetto.
ARetail è un nuovo concept di vending machine che si propone come un ibrido tra un magazzino automatizzato, un e-commerce e un locker. Si tratta di una vera soluzione Phygital che vuole essere un mix di e-commerce, inteso nella sua accezione classica, e di negozio fisico automatizzato, che supera la tradizionale vendita attraverso distributori automatici per porsi come un vero e proprio Instant e-commerce.
In tal modo, si dà alle aziende la possibilità di creare un touch point fisico per far toccare con mano i prodotti e allo stesso tempo presentare il proprio catalogo on-line. Se il prodotto scelto dal cliente è già presente all’interno della macchina, la consegna avviene immediatamente, con tempi che superano quelli di Amazon Prime.
Il concept era stato già realizzato in partnership con importanti brand come Honor, ma occorreva superare un limite, ovvero quello della presenza di una hostess che coadiuvasse utente e macchina nell’acquisto dei prodotti, per lo più smartphone.
Al CES è stata infatti presentata la versione avanzata di ARetail, ovvero una macchina dotata di prodotti fisicamente accessibili al cliente, acquistabili scansionando con il proprio smartphone il codice QR Code della macchina che rinvia ad una semplice interfaccia di e-commerce. A questo punto si seguono i consueti passaggi per l’acquisto e il prodotto selezionato viene consegnato direttamente sul posto dalla vending machine, mentre per le referenze di maggiore ingombro si può richiedere la consegna direttamente al proprio domicilio.

La particolare vending machine di ARetail è stata molto apprezzata al CES di Las Vegas, dove ha ricevuto la visita del ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione Paola Pisano, che ha partecipato alla manifestazione fieristica nell’ambito della missione italiana delle start up, organizzata da TILT e promossa da ITA – Italian Trade Agency, per sostenere coloro che in Italia vogliono fare innovazione e che fa parte della strategia Italia 2025.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.