Certificazione Consorzio Bancomat per i terminali iSelf di Ingenico

17-09-2014 – In Italia le installazioni di terminali unattended stanno avendo un forte incremento: dai distributori self-service di beni di consumo (anche calze, ciabatte infradito e altri oggetti comuni), ma anche nei parcheggi e nella bigliettazione automatica.
Ingenico, da sempre impegnata nello sviluppo di soluzioni di pagamento adatte ai più svariati contesti, ha recentemente ottenuto, per i propri terminali unattended Ingenico iSelf, la certificazione da Consorzio Bancomat per la funzione di pre-autorizzazione in ambito Petrol, che consente una più agevole installazione anche presso i distributori di benzina self-service.
Un esempio di impiego di questi moduli arriva dalla Spagna: tutte le società concessionarie della sosta per la Municipalità di Madrid hanno scelto di adottare sui propri parchimetri un’unica tecnologia per i pagamenti, firmata Ingenico.
Dal 1° Luglio 2014 tutti i 4500 parchimetri della città saranno equipaggiati con terminali Ingenico iSelf per il pagamento della sosta con ogni tipo di di carta o telefono Nfc .
Ogni installazione prevede l’impiego di più moduli iSelf: il Lettore ibrido iUR250 per accettare carte a banda magnetica e a chip EMV, il Lettore iUC150 per la gestione delle carte contactless e dei telefonini Nfc e, infine, la PinPad iUP250 per l’inserimento sicuro del codice PIN. Tutti e tre sono elementi centrali dell’offerta di terminali Ingenico per i pagamenti in modalità self-service e garantiscono il massimo livello di sicurezza delle transazioni e di riservatezza nella gestione delle carte, anche in ambienti non presidiati, grazie alle certificazioni EMV, PCI e, in Italia, anche Consorzio Bancomat.
I terminali Ingenico sono stati scelti dalla municipalità di Madrid per la loro perfetta conformità ai requisiti di sicurezza delle varie carte di credito e di debito presenti sul mercato, garantendo, così, l’accettazione del maggior numero di carte e la soddisfazione di tutti gli utenti. Inoltre, i dispositivi iSelf sono progettati per funzionare 24 ore su 7 giorni, anche all’esterno e in condizioni operative con livelli estremi di temperatura e umidità.
Con questa realizzazione Ingenico conferma la propria leadership mondiale nei sistemi di pagamento elettronico, grazie alla disponibilità di soluzioni che soddisfano le esigenze dei più svariati mercati verticali. Questa realizzazione di Madrid si affianca alle molte installazioni in ambiente parking e trasporto pubblico realizzate anche in Italia.

Ingenico-parkimetro-Madrid

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: