Competitive Data pubblica l’analisi delle prime 240 gestioni vending nel 2021

Monitoraitalia (Competitive Data Srl) ha pubblicato l’analisi dei bilanci delle prime 240 società di capitali appartenenti al settore della gestione vending, o gestori di distributori automatici, e  dei primi 40 produttori di distributori automatici, nel  triennio 2018-2020.


Le misure adottate per contenere l’emergenza Covid 19 nel 2020 hanno causato un calo complessivo del fatturato  del -23,9% nelle prime 240 società di gestione vending. Le regioni del Nord Ovest sono quelle che hanno fatto registrare la performance peggiore con il -28,1%, seguite dalle regioni del Centro in calo del -25,4%, seguono Sud e Isole con il  -19,8%, ed infine il Nord Est in flessione del -17,3%.

Le differenze tra le classi di fatturato non sono molte, e si muovono in un range percentuale ristretto: le società di gestione con fatturato superiore ai 10 milioni di euro  flettono del -25,0%, seguite, con una flessione del -22,1%, dalle aziende con fatturato inferiore ai 5 milioni di euro, e dalle aziende con fatturato compreso tra 5-10 milioni di euro, con il -20,3%.

La battuta d’arresto del 2020 è ancora più evidente se guardiamo ai margini.
L’ EBITDA complessivo diminuisce del -43,0%, dove le regioni del Nord Est flettono del -36,0%, quelle del Sud e delle Isole del -36,4%, seguono le regioni del Nord Ovest che segnano un -42,1%, ed infine chiudono le regioni del Centro in calo del -62,4%.
Aggregando i bilanci delle società che realizzano nel settore della gestione di distributori automatici una quota superiore al 50% dei ricavi si ottiene il bilancio somma settoriale, dal quale vengono calcolati i valori medi di riferimento con cui confrontare le performance aziendali.
•   Il ROE, Return on Equity, è il rapporto tra Utile e Patrimonio netto e rappresenta la redditività per i soci. Il ROE medio nel 2020 è pari al -21,3%, in drastica diminuzione rispetto al 5,4% del 2019.

  • Il ROI, Return on Investment, è il Risultato operativo (ottenuto sottraendo dai ricavi tutti i costi operativi) sul Capitale investito netto (cioè l’attivo di Stato Patrimoniale al netto dei fondi di rettifica). Rappresenta la redditività della gestione caratteristica. Il ROI medio è stato pari al -4,4%, in flessione rispetto al 5,6% del 2019
  • Il ROS, Return on Sales, è il rapporto tra il risultato operativo e i Ricavi e rappresenta il margine operativo sulle vendite. Il ROS è stato pari al -5,4% nel 2020, in forte calo rispetto al 6,4% del 2019.

L’EBITDA medio rispetto al fatturato, o ebitda margin, è passato dal 14,9% del 2019 al 10,6% del 2020.


Maggiori approfondimenti al link
https://www.monitoraitalia.it/analisi-delle-prime-240-gestioni-vending-nel-2021/


Competitive Data (www.compedata.com)  è una società specializzata nella realizzazione di ricerche di mercato e nella consulenza strategica di Marketing; i suoi servizi supportano le aziende nei processi di analisi, valutazione, e scelta, delle decisioni più efficaci e appropriate per crescere, in Italia e all’estero, attraverso una lettura intelligente dei dati, l’interpretazione dei risultati raggiunti, e l’impiego di metodologie tradizionali unite a quelle più innovative legate al mondo digitale.
Competitive Data è advisor della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi in ambito pianificazione e sviluppo d’impresa, è iscritta nel registro del MISE per interventi in materia di innovazione aziendale, è fornitore ufficiale per l’Italia di Statista, portale leader mondiale nelle ricerche di mercato.

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: