Ferrero utilizzerà solo latte piemontese

27-11-2013 – La Ferrero ha sempre sostenuto la propria italianità e la ferma intenzione di restare italiana, nonostante sia stata più volte corteggiata da investitori stranieri.
L’ultima scelta compiuta dall’Azienda di Alba l’avvicina ancora di più al proprio territorio, il Piemonte, dando un carattere di regionalità alla produzione.
Proprio in questi giorni Ferrero ha stretto un accordo con un’associazione appena nata, la Compralatte, che riunisce circa 250 produttori di latte appartenenti prevalentemente alle province di Torino e Cuneo, per un quantitativo di 2,5/3 quintali di latte  al giorno.
Ferrero si è impegnata a rifornirsi direttamente dalla Compralatte per i suoi fabbisogni, apportando così grande beneficio economico agli allevatori piemontesi i quali, attraverso i prodotti Ferrero, potranno esportare il loro latte in tutto il mondo.

mungere-latte

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: