Inattesa soluzione per Sangemini. Manca solo l’ufficialità

02-12-2013 – La notizia è arrivata a sorpresa nel tardo pomeriggio di venerdì ed è apparsa su alcuni giornali, dai quali le stesse autorità locali l’hanno appresa.
La soluzione sembra essere affitto di ramo d’azienda piuttosto che vendita al gruppo Norda, che aveva mostrato sin dall’inizio interesse per lo stabilimento Sangemini.
Non c’è ancora l’ufficialità della notizia, ma tutta la faccenda sembra prendere questa direzione che in corner salva l’Azienda dal fallimento e lascia sperare nella conservazione dei posti di lavoro.
È quanto si auspicano il consiglio comunale e lo stesso sindaco di San Gemini, entrambi esclusi in questa ultima fase della vicenda, in attesa che la notizia venga resa pubblica e si conosca il piano di sviluppo presentato dal gruppo subentrante.

 logo-sangemini

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: