IVS Group conferma il trend positivo

03-09-2013 – Il più grande gruppo della ristorazione italiana, passato a giugno al mercato principale di Borsa Italiana (MTA), ha chiuso il 1° semestre 2013 con un utile di 4,3 milioni di euro e con tutti gli indicatori di redditività in crescita.
Il Consiglio di Amministrazione, presieduto dal fondatore del Gruppo, Cesare Cerea, ha approvato la relazione finanziaria del semestre e l’avvio di un piano d’acquisto di azioni proprie, il cui numero non può superare il quantitativo di 145.472  unità. Il programma di acquisto verrà affidato ad un broker che lo svilupperà nell’arco di tempo consentito per la durata dell’operazione (10 mesi).
La crescita di IVS Group è testimoniata dall’aumento del fatturato attestatosi a 158.4 milioni di euro (+ 7.4% rispetto al 2012); dell’EBIDTA (adjusted) salita a 33.8 milioni di euro (+ 10.5% rispetto al 2012); dell’utile netto di Gruppo attestatosi  a 4.3 milioni di euro. La situazione debitoria è cresciuta di +5.5% rispetto alla chiusura 2012 a seguito di investimenti, dividenti ed acquisizioni portate a termine nel semestre (5 tra società e rami d’azienda).
Dall’ingresso in Borsa ad oggi IVS Group ha intrapreso un percorso di crescita che la differenzia nettamente da tutte le altre compagnie di gestione, grandi gruppi compresi.

Un’analisi approfondita dei risultati di IVS Group nel 1° semestre 2013 è pubblicata su La Stampa Economia del 2 settembre. Clicca qui per approfondire

Logo-IVS-Group

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: