La rivincita della Melegatti: nuove assunzioni e nuovi progetti

Melegatti28-01-2019 – L’aver accelerato la produzione immediatamente dopo il passaggio di proprietà della Melegatti alla famiglia Spezzapria si è rivelata una strategia vincente: se si fosse “perso tempo” a progettare una ristrutturazione dell’azienda e a pianificare il futuro a discapito della ripresa immediata della produzione, le vendite di Natale non avrebbero avuto tanto successo.
Una ripartenza in grande stile che ha rinvigorito gli entusiasmi e dato ulteriore stimolo alla crescita: i progetti dei primi mesi del nuovo anno puntano alla prossima Pasqua, una ricorrenza importante per un’azienda che produce prevalentemente dolci da ricorrenza.
La Colomba sarà protagonista della produzione sia nella versione classica che nelle novità che verranno lanciate, tra le quali la Colomba Cereali Antichi che coniuga l’arte pasticcera della Melegatti con il gusto di cereali unici, di antica discendenza, una novità che mostra l’attenzione dell’azienda verso le attuali tendenze salutistiche.
Un’attenzione che Melegatti si appresta a mantenere anche nella produzione delle altre referenze destinate a diversi canali di vendita con grande attenzione al mondo della moderna distribuzione organizzata.
Per far fronte alle nuove esigenze, Melegatti si appresta ad assumere 5 nuovi collaboratori che portano a 40 il numero degli addetti impiegati nei due siti produttivi, uno dei quali specializzato, come noto, in prodotti da forno per il comparto snack.

 

Precedente La caffeina è sicura? Lo spiega l'opuscolo dell'EFSA
Il prossimo Ripartita la campagna di comunicazione di PiCK UP! di Bahlsen

Autore

Potrebbe piacerti anche

Aziende 0 Commenti

Continua l’espansione di Brita

30-07-2014 – L’azienda tedesca esperta nel settore della filtrazione dell’acqua continua ad espandere la sua presenza nei mercati, conquistando oggi anche quelli mercati emergenti di Russia, Cina e Taiwan. Markus Hankammer, alla

Aziende 0 Commenti

Breakout Area il blog di N&W Global Vending

01/10/2013 – Letteralmente e secondo il dizionario Breakout Area significa ‘zona d’evasione’ o ‘luogo di fuga’. N&W Global Vending ha utilizzato quest’espressione per indicare un luogo virtuale in cui stabilire

Aziende 0 Commenti

Ferrero si conferma il datore di lavoro per eccellenza

31-10-2017 – Un anno e più di polemiche intorno all’uso dell’olio di palma non ha minimamente scalfito la reputazione di un’azienda come la Ferrero, anche quest’anno sul podio della classifica

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.