Negli aeroporti USA arrivano le Google Fi vending machine

22-11-2019Google Fi è un operatore di telefonia mobile virtuale che lo scorso febbraio ha lanciato negli USA le sue Sim Card, vendendole presso i negozi Best Buy. In questo mese di novembre, l’azienda ha deciso di intensificare la distribuzione, scegliendo due luoghi ad alta frequentazione e un mezzo moderno e di facile accessibilità.

Sono state, infatti, installate presso il Terminal 4 dell’aeroporto JFK di New York e il Terminal C dell’aeroporto di Newark due vending machine brandizzate Google Fi che erogano Sim Card valide in 200 paesi del mondo con un roaming internazionale al costo di 10 dollari per giga byte.

Per i viaggiatori dei due scali statunitensi sono previsti piani flessibili oppure l’adesione  a un piano illimitato che costa 79 dollari. In questo caso, si può disporre fino a 22 gb di navigazione ad alta velocità, chiamare gratuitamente anche destinazioni internazionali e sfruttare il traffico dati in roaming senza problemi nelle varie nazioni visitate.

Le vending machine, inoltre, vengono incontro alle esigenze dei viaggiatori, offrendo anche altri prodotti come calzini, maschere per dormire o agevolazioni per i viaggi.

.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.