Saeco Vending: dalla Superautomatica alla Iperautomatica

10-04-2017 – In un’ottica di cambiamento e di innovazione dell’intero settore, Saeco Vending ha voluto rilanciare un concetto con cui i padri fondatori della distribuzione automatica degli anni 70/80, hanno fatto conoscere la distribuzione automatica alle masse… Il prodotto di cui parliamo era la Superautomatica Saeco, la prima macchina compatta con gruppo erogatore caffè in plastica e capienze in grado di soddisfare i piccoli uffici o locazioni, una macchina facile da manutenere e da utilizzare, che potesse essere data sia con sistema di pagamento (all’epoca a gettone), sia in comodato d’uso: che comprendeva l’utilizzo della macchina e il pagamento dei prodotti, da parte del cliente finale, che ricaricava autonomamente la macchina in locazione.

Da questa idea Saeco Vending è ripartita con l’Iperautomatica, un distributore in grado di fornire a tutti i gestori la possibilità di offrire ai propri clienti una macchina con caffè grani al posto delle macchine a capsula attualmente utilizzate sul territorio, con un indubbio vantaggio in termini di costi di materie prime e nel contempo dare la possibilità di utilizzare anche altri 2 prodotti solubili: cioccolato e latte.  Tutto questo in un ingombro di soli 50 cm ad un prezzo altamente competitivo!

Scopri qui tutte le innovative caratteristiche di questo mini-distributore polivalente e chiedi informazioni, anche dal punto di vista della gestione fiscale, al responsabile commerciale Italia, il Sig. Roberto Tarenzi mail roberto.tarenzi@philips.com

Saeco
Saeco

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: