Trovato il ladro, scoperto il furto

Un’anomala soluzione di un caso di furto ai distributori automatici è quello che si è verificato a Frosinone e che è stato risolto rapidamente dalle forze dell’ordine.
Nel corso di controlli di routine, una pattuglia della polizia ha fermato un ventiduenne in possesso di una grande quantità di monete, di cui non ha saputo spiegare la provenienza. Dopo poco alla stessa volante è giunta la segnalazione di un furto verificatosi in una scuola di una zona vicina.
Giunti sul posto gli agenti hanno constatato che era stata forzata la macchinetta del caffè dalla quale era stato asportato l’incasso. Non è stato difficile collegare il furto al ragazzo fermato poco prima che, rintracciato facilmente, ha finito per confessare.

monete

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: