Università di Torino. Vending salutare vs. Burger King

28-01-2019 – Il rettorato dell’Università di Torino ha affittato alcuni locali dell’ateneo alla catena di fast food Burger King, suscitando le proteste dei docenti e, per una volta, degli stessi studenti, che hanno organizzato via social un flash mob contro l’apertura del locale.
A sorprendersi della decisione sono stati principalmente i professori e in particolare il professor Egidio Dansero, responsabile del Green Office dell’Ateneo torinese, poiché la stesura dei programmi didattici è stata da essi improntata soprattutto sulla Sostenibilità. Inoltre, si sta mettendo a punto un nuovo capitolato di gara per l’assegnazione del servizio di ristoro attraverso distributori automatici, in base al quale la concessione verrà affidata ai gestori che garantiranno la presenza di referenze bio all’interno delle macchine.
Pertanto, il consenso dell’Ateneo all’apertura di un fast food, tra l’altro accessibile anche agli studenti minorenni di altre scuole della zona, appare un controsenso.
Insomma, quella del Rettorato sembra una scelta in netta controtendenza non solo con lo spirito dell’Università, ma anche con le nuove abitudini e le attuali esigenze dei consumatori, opinione per una volta condivisa anche dagli studenti.

Università di Torino

Precedente Il marchio Ristora sparisce dalla pubblicità di Libero
Il prossimo L'ultimo saluto a Francesco D'Avino, l'imprenditore dello zucchero

Autore

Potrebbe piacerti anche

Attualità Italia 0 Commenti

ASSOBIBE: entro il 2025 solo imballaggi in plastica 100% riciclabile per le bevande analcoliche

20-09-2018 – ASSOBIBE, l’Associazione di CONFINDUSTRIA che rappresenta le imprese che producono bevande analcoliche – rende noto l’annuncio della propria associazione europea UNESDA, su un programma del settore* per facilitare un

Attualità Italia 0 Commenti

In difficoltà il comparto acque minerali siciliano

07-01-2013 – L’aumento dei canoni sulle superfici di concessione e sull’acqua imbottigliata deciso dalla Legge di Stabilità 2013 e approvato dalla Regione Sicilia mettono a dura prova i produttori di

Attualità Italia 0 Commenti

Sciopero delle donne alla N&W Global Vending

25-11-2013 – Oggi ricorre la Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne, un’occasione per porre attenzione su un problema che diventa sempre più pressante e di cui le

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.