10 milioni di euro a sostegno degli agrumi italiani anche nella D.A.

AGRUMI12-03-2019 – Il governo Conte ha sbloccato un fondo di 10 milioni di euro, stanziati per sostenere la filiera agrumicola italiana e promuovere il consumo degli agrumi, nostra eccellenza produttiva, presso i consumatori.
I fondi vengono così suddivisi:

• 8 milioni di euro per la concessione di contributi per il sostegno al ricambio varietale delle aziende agrumicole danneggiate dal virus tristeza e del mal secco.

• 1,5 milioni di euro per il finanziamento di campagne di comunicazione istituzionale e promozione rivolte ai consumatori per sostenere la competitività e la qualità del settore agrumicolo.

• 0,5 milioni di euro per la concessione di contributi per la conoscenza, salvaguardia e sviluppo dei prodotti agrumicoli DOP/IGP.

I deputati del M5S della Commissione Agricoltura della Camera, Gianpaolo Cassese e Giuseppe L’Abbate, hanno dichiarato:
Abbiamo depositato una risoluzione in Commissione Agricoltura a Montecitorio a favore del comparto agrumicolo meridionale volta a ottenere importanti interventi governativi: dalle previste misure di salvaguardia del mercato nazionale che risente dell’aumento di importazioni dal Marocco al rafforzamento del sistema dei controlli sui prodotti provenienti dai mercati esteri nonché la valorizzazione della produzione nazionale con incentivi alla stipula di convenzioni tra aziende, enti, scuole ed ospedali finalizzate a rifornire di arance e spremute i distributori automatici“.

Precedente ERP Italia. I dati di RAEE e RPA raccolti e trattati nel 2018
Il prossimo AVA LIVE. Un evento per il 90° dell'associazione del Vending UK

Autore

Potrebbe piacerti anche

Norme e leggi 0 Commenti

Una proposta antifumo “costruttiva”: eliminare i distributori automatici

21-08-2013 – L’ex Ministro della Salute Girolamo Sirchia, interpellato in occasione dell’appello contro il fumo lanciato dall’attuale Ministro Lorenzin, ha espresso il suo parere circa le iniziative da intraprendere per

Norme e leggi 0 Commenti

Maxi ammortamento. Possibile proroga nella LS 2017

05-09-2016 – Come noto, la Legge di Stabilità 2016 prevede misure fiscali per incentivare gli investimenti, tra i quali il maxi ammortamento che permette di detrarre il 140% dei beni

Via libera al prepensionamento

14-08-2013 – Come accadeva per l’impiego statale negli anni ’80 e ’90, anche le aziende private possono oggi ricorrere al prepensionamento per gestire gli esuberi del personale. Lo prevede la riforma

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.