Alla VENTING MACHINE di Time Square si paga con la rabbia

27-11-2019 – Il 21 novembre scorso a New York,  nella famosa Time Square ha esordito un particolare distributore automatico ideato per celebrare il 10° anniversario del videogioco Angry Birds, ispirato all’omonimo film d’animazione.
Lo sviluppatore del videogioco, in collaborazione con Rovio, la software house finlandese di Angry Birds, ha disegnato la VENTING MACHINE (non è un errore di battitura!) apparsa a Times Square, particolare non solo per l’originale design, ma soprattutto perché è l’unica ad accettare la rabbia come forma di pagamento. È chiara l’ispirazione agli uccelli arrabbiati del film che lottano con i maialini verdi, così come è chiaro l’intento degli ideatori: colpire i passanti, attrarli al distributore e dare loro la possibilità di sfogare la rabbia che si accumula nel tran tran quotidiano di una città caotica e sempre accesa come New York.
Calci, pugni, scossoni, urla: ogni forma di rabbia è stata ben accettata dalla Angry Birds VENTING MACHINE che, in cambio, ha dispensato fantastiche sorprese, capaci di sedare gli animi e regalare un attimo di tregua agli arrabbiati newyorkesi di passaggio.

Clicca sull’immagine e guarda il divertente video!

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.