Arrivano in Italia i Nutella Biscuits

[df-subtitle]A promuoverli mille dipendenti Ferrero[/df-subtitle]
30-10-2019 – Il 4 e 5 novembre, mille dipendenti delle Ferrero presenzieranno in oltre 4.000 punti vendita per promuovere i Nutella Biscuits, finalmente anche in Italia.
Il nuovo biscotto della Ferrero era stato lanciato lo scorso aprile in Francia, paese test dal quale l’azienda è partita per proporre la sua novità in tutta Europa. Da noi è possibile assaggiarli in anteprima fino al 31 ottobre presso Casa Nutella, in piazza Gae Aulenti a Milano, mentre da lunedì 4 novembre i Nutella biscuits saranno disponibili sugli scaffali dei supermercati italiani.
Il periodo test è stato utile per l’azienda che ha potuto ricevere i primi feedback da quei consumatori che hanno avuto modo di assaggiarli a Casa Nutella e lasciare il proprio parere attraverso dei tablet dedicati. A queste prime interazioni si aggiungono e si aggiungeranno quelle raccolte attraverso i social e il sito Nutella.
In definitiva, un’intensa operazione di marketing attorno ad un prodotto per il quale l’azienda nutre grandi aspettative (un fatturato di 90 milioni nei primi 12 mesi) tanto che Ferrero ha investito 10 milioni di euro per una linea produttiva dedicata che è stata implementata presso lo stabilimento di Balvano (PZ) dove i Nutella Biscuits sono prodotti.

I primi biscotti Ferrero ripieni della crema alle nocciole più famosa al mondo sono un mix di friabilità, tipica dei frollini, e di morbidezza, quella della Nutella che ne costituisce il 40%. Come sempre, in casa Ferrero le materie prime – farina di frumento e zucchero di canna – sono state selezionate con cura.
L’obiettivo, come ha dichiarato Alessandro d’Este, amministratore delegato di Ferrero Commerciale Italia, è di diventare “il primo biscotto del mercato”.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: