Coca-Cola Freestyle 9100: basta un’app per mixare la bevanda che vuoi

29-05-2018 – In occasione di Expo 2015 vi avevamo parlato dell’arrivo in Italia di una novità made in USA, Coca-Cola Freestyle, il distributore automatico di bevande che permette attraverso il suo touchscreen e la tecnologia di microdosaggio di scegliere personalmente il mix ideale per creare la propria bevanda fra più di 100 drink, 80 prodotti in esclusiva, 70 bevande light e zero e più di 90 senza caffeina.
Oggi la macchina vending si rinnova nel design e nelle funzionalità, nasce Coca-Cola Freestyle 9100. La macchina offre quasi 200 bevande, di cui 117 light e zero, e più di 100 varianti esclusive, tra cui la Sprite al gusto pesca. La novità, oltre al design e a uno schermo touchscreen ad alta definizione, sta nella connettività bluetooth che permette agli utenti che hanno installato l’app Coca-Cola Freestyle sul proprio telefono di interagire con la macchina non appena si trovano nelle sue vicinanze.
L’app Coca-Cola Freestyle rende l’interazione completamente personalizzabile e semplicissima. Tramite lo smartphone è possibile individuare le macchine presenti in zona o connettersi al distributore più vicino con tecnologia bluetooth, visualizzare i gusti a disposizione, selezionare il mix e completare l’erogazione; inoltre è possibile salvare i nostri mix preferiti per poterli gustare ogni volta che si vuole.
Più di 50mila macchine Coca-Cola Freestyle erogano ogni giorno 14 milioni di bevande in cinema, ristoranti, parchi giochi e nei più svariati luoghi pubblici negli Stati Uniti e in pochi altri Paesi.
Un business da un miliardo di dollari” lo ha definito Chris Hellmann, vicepresidente di Coca-Cola Freestyle. Dopo l’introduzione di Coca-Cola Freestyle 7000, un distributore da bancone di dimensioni più contenute che offre una varietà di bevande più ridotta rispetto alla sorella maggiore freestanding (sono comunque 80), l’innovazione segue principalmente due canali: un’offerta sempre più grande di brand disponibili per i mix e una sempre maggiore personalizzazione dell’utente. La qualità e il gusto sono inimitabili e l’offerta di bevande in esclusiva rende l’esperienza ricca e appetibile.
Ma gli americani dovranno aspettare il lancio della Freestyle 9100 nel 2019 e intanto potranno pregustare le innovazioni che Hellmann promette per il prossimo futuro: capacità audio, sensori ottici e nuove opzioni che possano supportare l’aggiunta di drink come tè, caffè e diverse varietà di succhi di frutta.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su:
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.