Coges e l’adeguamento IVA

10-09-2013 – L’aumento dell’aliquota IVA nella somministrazione dall’attuale 4 al 10%, che com’è noto scatterà dal 1° gennaio 2014, comporterà da parte dei gestori una corsa all’adeguamento dei prezzi sui distributori che andranno ritoccati di alcuni centesimi.
Il timore di molti, come ha espresso in più sedi anche il presidente di Confida, Lucio Pinetti, è che i tempi siano troppo stretti affinché le macchine possano essere aggiornate tutte entro la data prefissata.
Coges, leader nei sistemi di pagamento elettronici, ha realizzato diverse soluzioni in grado di modificare rapidamente i prezzi su tutti i distributori automatici dotati di sistema di pagamento cashless o di gettoniera rendiresto, compreso i modelli meno recenti della gamma Coges.
I responsabili dell’Area Manager commerciale possono fornire ai clienti tutte le informazioni utili a risolvere l’upgrade dei prezzi.

logo-coges

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: