Conserve Italia: lo stabilimento di Albinia riparte a pieno ritmo

02-08-2013 – Lo stabilimento di Conserve Italia  di Albinia, in provincia di Grosseto, è stato una delle numerose aziende distrutte durante l’alluvione del novembre 2012, che ha colpito una vasta  area della Toscana.
A meno di un anno dall’avvenimento, la produzione riprende a peno regime e i circa 300 dipendenti possono tornare al lavoro in una struttura nuova e moderna. Ed è proprio ai lavoratori, che non hanno mai mollato, che il presidente della cooperativa Maurizio Gardini ha voluto rivolgere il suo ringraziamento durante la cerimonia di inaugurazione.
Sperando che la ripartenza dello stabilimento di Albinia, dove si produce a marchio Valfrutta e Cirio, possa essere di buon auspicio per la ripresa dell’economia dell’area e, aggiungeremmo, di tutto il  Paese, riportiamo le parole del direttore dell’Ambiente, Corrado Clini intervenuto alla cerimonia d’inaugurazione:
Sono felice di essere qui sia perché lo stabilimento riapre sia perché con Conserve Italia abbiamo siglato un accordo per certificare le produzioni di pomodoro, borlotto e succo di frutta alla pera in termini di riduzione di impatto ambientale, secondo me giusta perché sui mercati internazionali quest’attenzione rappresenta un valore aggiunto.”

Conserve Italia inaugurazione

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: