Corrispettivi. Con Microhard “Non si naviga più nel buio”

14-11-2017 – Il titolo “Per non navigare nel buio: l’invio telematico dei corrispettivi”, titolo dato al  primo meeting sul tema dei Corrispettivi, organizzato a Zola Predosa (BO) da Microhard Vending Projects il 9 novembre scorso, è ora da cambiare, almeno per coloro che vi hanno partecipato. L’evento è stato un successo non solo per numero di partecipanti, ma anche per le spiegazioni e le esaustive risposte dell’Agenzia delle Entrate ad ognuna delle innumerevoli domande poste dal pubblico, tant’è che ora il titolo giusto dovrebbe essere “Ora NON si naviga più nel buio…”.

Sono stati oltre 130 i partecipanti al meeting organizzato da Microhard che non ha fatto mancare niente al suo pubblico, accolto in una confortevole location a due passi dalla seconda sede operativa di Zola Predosa.
Dopo le registrazioni e lo scambio di saluti, i partecipanti hanno preso posto nella sala, esaurendo tutti le sedie disponibili e consentendo alla parti istituzionali intervenuti di dare inizio ai lavori.
Dopo i saluti della Dott.ssa Lupardi (Responsabile Fisco e Diritto d’Impresa Confindustria Emilia), del Sig. Meschi (Federlavaggi) e del Sig. Manfredi (Assogepi-CNA), ha preso la parola il Dott. Emiliano Luglio (Funzionario Area Accertamento Direzione Centrale Agenzia delle Entrate), il quale attraverso la proiezione di esaustive slide ha spiegato in maniera chiara e semplice tutto il meccanismo che sottintende la memorizzazione e trasmissione elettronica o telematica dei corrispettivi. Una normativa che interessa un ampio range di operatori, dal momento che l’Agenzia delle Entrate intende disciplinare non soli i gestori del Vending in senso stretto ma anche particolari categorie come gli autolavaggi, le farmacie, le lavanderie a gettone, solo per citarne alcuni.

Il Sig. Montanari, della Microhard, moderatore dell’incontro, al termine del dibattito ha poi presentato un nuovo prodotto appositamente creato e messo a punto per gli addetti ai lavori, per facilitare l’invio telematico ed adempiere al Provvedimento: “ACCERTA”, l’applicazione CERTIFICATA scaricabile da Play Store che fornisce in modo semplice ed intuitivo ai gestori tutti gli strumenti utili per la spedizione dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate.
ACCERTA è un’applicazione UNIVERSALE utilizzabile per il momento tramite cellulare Android (prossimamente anche per iOS), una soluzione tecnica studiata particolarmente per le Vending Machine non collegate direttamente in rete e non predisposte per l’invio automatico. Un menu di navigazione composto da poche voci, pochi passaggi che permettono una veloce e sicura trasmissione dei dati.

Per chi volesse maggiori informazioni può richiedere una guida scrivendo una mail a: corrispettivi@microhard.it
I contenuti del meeting verranno replicati in altre regioni.
Sul sito www.microhard.it sarà a breve pubblicato l’elenco esatto dei luoghi e le date.

corrispettivi

corrispettivi

Precedente Ancora pochi giorni per iscriversi a EVEX 2017
Il prossimo HorecaTv.it. Intervista a Host allo stand Biancaffè

Autore

Potrebbe piacerti anche

Aziende 0 Commenti

San Benedetto fornitore ufficiale di Casa Sanremo

01-02-2016 – Manca poco all’inizio della 66esima edizione del Festival della canzone Italiana e a Casa Sanremo tutto è pronto. Partner e fornitore ufficiale dell’area ospitalità della manifestazione canora sarà anche per quest’anno

Aziende 0 Commenti

CDA Cattelan chiude il 2016 con risultati a 6 zeri

09-01-2017 – Cattelan distributori automatici, azienda nel settore vending con 5.300 distributori automatici installati nel Triveneto, chiude l’anno registrando solo nel 2016 vendite  per 12 milioni di caffè consumati alle

Aziende 0 Commenti

A TriestEspresso Spinel conferma il suo successo

08-11-2016 – Ancora una volta Spinel innova per crescere e proprio in occasione di TriestEspresso 2016 ha presentato con successo le ultime novità nel mondo delle macchine da caffè espresso.

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.