De’Longhi prende il caffè seriamente e punta sulla comunicazione globale

26-11-2019 – Il gruppo De’Longhi, da oltre cento anni nel comparto dei piccoli elettrodomestici, ha deciso di puntare sul segmento delle macchine automatiche per il caffè, rivolgendosi al mercato globale attraverso un’intensa campagna di comunicazione.
Partiti ad ottobre in Germania ed attualmente on air anche in Polonia, nel 2020 gli spot pubblicitari verranno lanciati in altri Paesi europei, puntando sulla gamma di macchine per il caffè superautomatiche, dotate della tecnologia LatteCrema System®, che permette di gustare non solo un caffè all’italiana, ma anche e soprattutto un cappuccino cremoso, bevanda molto amata all’estero.
Questo primo progetto internazionale, che si chiama LatteCrema, è accompagnato dal payoff “We take coffee seriously” (Noi prendiamo il caffè seriamente) e pone l’accento sulla tecnologia sviluppata da De’Longhi per ottenere bevande erogate perfettamente, tant’è vero che il protagonista degli spot è un esperto del Coffee Lab De’Longhi, il laboratorio in cui l’azienda fa ricerca e sviluppo intorno al prodotto caffè e alle bevande ad esso collegate, come il cappuccino.

De’Longhi non punta solo sul mondo occidentale, ma anche su quello orientale, in particolare sulla Cina, dove ha sviluppato un importante mercato grazie agli accordi stretti con distributori e piattaforme di e-commerce come Alibaba e grazie alla sua partecipazione al China International Import Expo, una manifestazione fieristica che rappresenta un’importante vetrina sul mondo orientale.
Tra i vari modelli di macchine per il caffè prodotte da De’Longhi, quello che ha riscontrato maggior successo è la superautomatica che permette di erogare più bevande premendo un solo tasto o utilizzando una app per smartphone, opzione che ha molto colpito l’ipertecnologica popolazione cinese.
Dato il riscontro ottenuto nella precedente edizione, De’Longhi parteciperà anche alla prossima con uno stand di grandi dimensioni, dove farà assaggiare le bevande erogate dalle sue macchine, terrà dimostrazioni e corsi con la collaborazione di chef e baristi, puntando su un nuovo modello di macchina superautomatica, capace di erogare due cappuccini per volta.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.