Finisce male un contenzioso con l’ASL di Sassari

18-11-2013 – È arrivata al capolinea la vicenda relativa ai canoni di concessione che ha visto protagonisti negli ultimi mesi l’ASL di Sassari e la compagnia di gestione D&G Caffè, secondo atto di uno scontro legale di cui abbiamo parlato in questa News del 12 giugno scorso.
Il contenzioso è relativo al mancato pagamento dei canoni di concessione previsti dal contratto e si è concluso con la condanna della D&G Caffè al pagamento di € 502.653,00, una cifra enorme che sicuramente metterà in difficoltà l’impresa sarda.
Al di là dei torti e delle ragioni, la vicenda fa riflettere sul peso che i canoni di concessione hanno sui gestori, un argomento sempre più discusso e per il quale occorrerebbe una totale revisione dell’impostazione dei bandi di gara.

logo-asl_sassari

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: