Per Jofemar nuova sede commerciale in Brasile

Per Jofemar nuova sede commerciale in Brasile

04-12-2015 – Il gruppo spagnolo Jofemar ha da poco inaugurato una sede commerciale a San Paolo in Brasile con l’obiettivo di rafforzare la propria presenza nell’area e migliorare i servizi di vendita e post-vendita per i suoi clienti.
L’operazione rientra nella politica di internazionalizzazione del gruppo il cui fatturato, pari a 37 milioni all’anno, è costituito per il 37% dalle esportazioni. Con l’apertura in Brasile, le filiali commerciali estere di Jofemar diventano 4 e vanno ad aggiungersi ai 5 uffici nazionali e all’ampia rete di distributori ufficiali presenti all’estero.
Con oltre 40 anni di esperienza nel vending, Jofemar può essere considerato un produttore di distributori automatici leader nel mondo, che deve il suo successo all’innovazione tecnologica, alla grande esperienza nei più complessi sistemi di meccatronica, alla capacità di rispondere alle esigenze del mercato con prodotti mirati (Jofemar Health, Jofemar Energy, Jofemar Global Services).
Per il triennio 2015-2017 l’Azienda ha pianificato investimenti nei settori energia, prodotti medicali, veicoli elettrici.

Jofemar Brasil

Jofemar Brasil

Precedente Vending TV - Intervista con Tito Alescio e Giovanni Consoli
Il prossimo Meno morti premature se si beve caffè

Autore

Potrebbe piacerti anche

Comunicati Stampa 0 Commenti

Caffè Moak al SIGEP 2016 in veste calcistica

22-01-2016 – Da domani, sabato 23 gennaio e fino a mercoledì 27, presso il padiglione A1, stand 182, Caffè Moak  invita i propri clienti e operatori del settore a “far parte della

Aziende 0 Commenti

Sempre più egiziani i gelati della Nestlè

29-10-2013 – Presente in Egitto dal 1988 con 3 fabbriche e 7 centri di distribuzione, Nestlè continua ad investire nel Paese africano per la sua produzione di gelati. L’Azienda ha,

Aziende 0 Commenti

Nuove figure professionali area manager per Caffè Moak

22-12-2016 – Caffè Moak, industria italiana di torrefazione e distribuzione del caffè, affida a due area manager nuove responsabilità nel mercato italiano ed estero. L’azienda, che dal 2016 ha avviato un

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.