Mondelez lancerà gli Oreo alla cannabis?

Mondelez09-05-2019 – Dirk Van de Put, CEO di Mondelez, durante la sua partecipazione allo show CNBC  “Squawk on the Street”, ha rivelato che la multinazionale ha avviato uno studio sulla cannabis e i suoi impieghi nell’industria dolciaria, per valutare l’ipotesi del lancio di un proprio snack a base di CBD. In tal modo, la multinazionale segue le orme di altre aziende della sua stessa portata come Coca-Cola, che hanno cominciato a valutare la possibilità di impiegare la cannabis per diversificare la produzione e, contemporaneamente, seguire un trend che in Europa ha aperto un nuovo  e fiorente mercato.
Anche negli Stati Uniti, con la firma della legge “Farm Bill 2018” lo scorso anno da parte del presidente Donald Trump, vi è stata la legalizzazione della cannabis light, che ha reso possibile produrre e distribuire in tutta l’ America prodotti che contengono CBD con una percentuale di THC inferiore allo 0,03. Ma poiché la FDA (Federal & Drug Administration) non ha ancora definito standard chiari per la produzione di alimenti e bevande a base di cannabidiolo, il mercato del CBD alimentare presenta ancora delle lacune, che ci si attende siano al più presto colmate.
Per questo motivo, il CEO di Mondelez si è mostrato cauto, affermando che per il momento si tratta solo di valutazioni e ancora non è stato ideato un prodotto a base di CBD firmato Mondelez.
Ipotesi diffusa è che, se il progetto dovesse concretizzarsi, la scelta della multinazionale cadrebbe sul biscotto Oreo, un prodotto che ne garantirebbe il successo. Dirk Van de Put ha però immediatamente chiarito che Mondelez non distribuirà Oreo al gusto di canapa poiché sarebbe  troppo rischioso sperimentare su un marchio che ha nella famiglia il suo maggiore consumatore. Eppure la rete ha immediatamente colto e apprezzato l’idea, immaginando persino l’eventuale packaging dell’Oreo alla cannabis!

Precedente Scattolin D.A. entra nel progetto Bumo Bee di Ca' Foscari
Il prossimo Con Automatika il vaping nel vending diventa 4.0

Autore

Potrebbe piacerti anche

Aziende 0 Commenti

Fiore di Puglia vola con Alitalia

05-07-2013 – La nostra compagnia di bandiera ha scelto la qualità dei tarallini prodotti da Fiore di Puglia per soddisfare il palato dei suoi viaggiatori.L’Azienda pugliese ha realizzato il formato da 25

Aziende 0 Commenti

Nasce la divisione Ingenico ePayments

25-01-2016 – Ingenico scende in campo nella guerra dei pagamenti su internet creando la divisione ePayments, dedicata al commercio mobile e su internet e risultato della fusione delle società Ogone e

Aziende 0 Commenti

Per Gruppo Noberasco un 2015 da record

11-12-2015 – Continua incessante la crescita del Gruppo Noberasco trainata da investimenti mirati sui prodotti e sull’azienda – non ultimo il trasferimento nella nuova sede – e favorita dai nuovi

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.