Negli States arriva Bubly di Pepsi, l’acqua dei Millennials

01-03-2018 – Il segmento delle acque aromatizzate in Italia non è mai decollato, al contrario degli Stati Uniti dove sin dagli anni ’90 gli scaffali dei supermercati (e i frigoriferi degli americani) sono invasi da bottiglie di acqua dai gusti più disparati.
Cogliendo questa tendenza di consumo, Pepsi Cola un po’ in sordina ha già lanciato nelle scorse settimane Bubly, una linea di lattine di acqua aromatizzata, che debutterà ufficialmente in occasione della Notte degli Oscar del 4 marzo, protagonista di spot pubblicitari che entreranno nelle case degli americani incollati agli schermi, in attesa di conoscere i vincitori dell’edizione 2018.
Bubly è un prodotto studiato per un preciso target, quello dei Millennials: la grafica delle lattine e le espressioni slang stampate sulle linguette di apertura che nascondono frasi ironiche come “Love at first phssst” e “I feel like I can be open around you”, richiamano proprio questa fascia di consumatori.
Otto i gusti – lime, pompelmo, fragola, limone, arancia, mela, mango e ciliegia – disponibili sia in lattina slim che in bottiglia, tutti naturali, senza aromi aggiunti e a zero calorie.
Testimonial dello spot che andrà in onda durante la notte degli Oscar dovrebbe essere Cindy Crawford e chissà se “The winner is…” proprio Bubly!

acqua

acqua

Precedente Acqua Santa Croce riprende l'imbottigliamento
Il prossimo Il Vending in Spagna. Un mercato in crescita

Autore

Potrebbe piacerti anche

Attualità Estero 0 Commenti

Scompare il papà della Brita

22-09-2016 – Inventore, pioniere, uomo tutto d’un pezzo: Heinz Hankammer, un’istituzione a Taunusstein e fondatore dell’azienda BRITA, è deceduto la scorsa domenica all’età di 84 anni. Quasi 50 anni fa, nel

Attualità Estero 0 Commenti

Cina. Anche la Cina ha il suo d.a. di succo d’arancia fresco

30-09-2014 – Lo ha realizzato quasi per caso la Vingoo, una start up che è riuscita a realizzare il progetto grazie ad una raccolta fondi provenienti da investitori anonimi. Il

Attualità Estero 0 Commenti

Germania. Nespresso sconfitta in tribunale

27-02-2015 – Ennesima sconfitta giudiziaria per Nespresso, questa volta in Germania. Con una sentenza emessa il 12 febbraio scorso, un tribunale di Monaco ha annullato un brevetto del colosso svizzero

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.