Nims – Gruppo Lavazza – si rafforza in Veneto con la ristrutturazione della sede storica

Nims, azienda padovana acquisita nel 2017 dal Gruppo Lavazza e  specializzata nella distribuzione e vendita diretta del caffè in capsula e di macchine, ha da poco terminato la ristrutturazione della storica sede, dove verrà ospitato anche il Lavazza Training Center veneto.
L’investimento di circa due milioni di euro è stato destinato prevalentemente alla riqualificazione generale, con l’ammodernamento degli interni e la riorganizzazione degli spazi al fine di renderli più funzionali.
Una sintesi di funzionalità e design“, ha spiegato l’amministratore delegato Flavio Ferretti, “con un approccio integrato della progettazione che garantisce ora ergonomia della postazione di lavoro abbinata a un livello di comfort acustico, climatizzazione e costante ricambio d’aria. Abbiamo dotato la sede di un sistema di illuminazione a led che consente una riduzione dei consumi per illuminazione sino al 70%. Oltre l’80% degli spazi interni è ora costituito da luminosi open space con aree meeting dotate delle di tecnologie di connessione che favoriscono il lavoro in digitale“.

Nims ha una penetrazione del mercato del 3% ed ha avuto una crescita record nel 2020 e 2021, che ha chiuso con un fatturato di 108 milioni e, nel giro dei prossimi 5 anni, conta di arrivare a 150-180 milioni di euro. L’azienda ha oltre un milione di clienti, 140 dipendenti e 150 uffici commerciali su tutto il territorio nazionale con oltre tremila incaricati alla vendita, i personal shopper del caffè, che l’azienda punta almeno a raddoppiare con una campagna di reclutamento in tutta Italia.

 

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: