Prende forma il nuovo percorso del marchio Crik Crok

05-06-2019 – Un comunicato ufficiale, pubblicato su questo sito il 21 maggio, aveva sancito la fine del tortuoso iter per l’acquisizione della società Ica Foods SpA, proprietaria del brand Crik Crok, da parte della AT srl e ufficializzato la nuova proprietà, che già la conduceva in regime di fitto d’azienda.
A distanza di poche settimane comincia a delinearsi in maniera più chiara il nuovo percorso che il management  intende intraprendere sotto la guida di Francesca Ossani, presidente della Ica Foods International srl, coadiuvata dal Direttore Generale Sandro Scagnoli.
Era stata proprio Francesca Ossani nel 2017 a voler intraprendere il processo di acquisizione, conclusosi solo oggi, di una società che aveva rappresentato un’eccellenza della produzione made in Italy e che si trovava in evidente difficoltà. L’intenzione, sin da subito, era stata quella di rinnovare completamente lo spirito d’impresa su cui era fondata e la gamma prodotti, per rendere entrambi più competitivi sul mercato.

”Dopo un’attenta valutazione dei continui cambiamenti del mercato e dei trend di consumo emergenti – ha spiegato Francesca Ossani – siamo orgogliosi di offrire oggi una gamma di prodotti più chiara, riconoscibile e completa con un’immagine grafica del brand e delle confezioni completamente rinnovata. Nuove aromatizzazioni e nuovi prodotti, alcuni dei quali assolutamente innovativi, affiancheranno l’intramontabile sapore dei nostri classici per offrire ai nostri consumatori una scelta ancora più ampia e gratificante.”

A supportare il rilancio è la comunicazione curata dall’agenzia Bsg, che ha già dato avvio ad un’operazione di guerrilla marketing e a una campagna radiofonica e sui social che terminerà il prossimo 8 luglio, concentrata nella regione Lazio dove l’azienda ha sede, per poi continuare nel resto d’Italia. La campagna proseguirà fino all’8 luglio per poi continuare nelle altre regioni italiane.  Nella seconda parte dell’anno sono previsti nuovi investimenti con una pianificazione ancora da definire.

Il processo di rinnovamento è già iniziato, così come il lancio dei nuovi prodotti, per ora limitato alla regione Lazio, dove l’azienda ha sede, ma a breve disponibili in tutta la penisola.
Per i 154 dipendenti si tratta di un nuovo inizio, di un nuovo percorso e di nuove prospettive per il futuro.

 

Crik Crok

Precedente Nasce 101CAFFE' Professional con capsule brevettate
Il prossimo Gruppo Argenta allestisce un Foodie’s al Comune di Parma

Autore

Potrebbe piacerti anche

Aziende 0 Commenti

Ritornano a colori le paper ball di Caffè Moak

06-12-2013 – Caffè Moak bissa il successo dello scorso anno con il suo progetto per un packaging sostenibile, che rientra nella filosofia dell’Azienda attenta all’ambiente e alla salvaguardia delle materie

Aziende 0 Commenti

Novità da Target Informatica

19-11-2013 – Target Informatica, che da 15 anni sviluppa soluzioni software per il vending, ha annunciato un’importante novità per la prossima versione dei programmi GD Standard e GD One. Nella

Aziende 0 Commenti

EVOCA al SIGEP con un’incredibile offerta per il Fuori Casa

18-01-2018 – EVOCA, precedentemente N&W Global Vending, è la nuova realtà che integra otto marchi che hanno in comune la focalizzazione nel mercato del caffè, la capacità tecnologica e di innovazione,

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a Commentare questo post!

Lascia un Commento

Registrati solo gli utenti possono commentare.