Scott Clawson, presidente e CEO di Culligan Int. tiene a battesimo la nuova sede di Blupura

a sinistra Scott Clawson con Luca Costantini al centro e Gianni Grottini a destra

Inaugurato lunedì 21 giugno 2021, il nuovo stabilimento di Blupura a Recanati, la più grande azienda manufatturiera italiana di refrigeratori d’acqua collegati alla rete idrica di qualità, alla presenza del Sindaco di Recanati Antonio Bravi, dell’Assessore ai lavori pubblici Francesco  Fiordomo, del Sindaco di Loreto Moreno Pieroni, di tanti imprenditori e di tutti i dipendenti.

A fare gli onori di casa insieme ai soci fondatori storici dell’azienda recanatese nata nel 2008 Luca Costantini e Gianni Grottini, Scott Clawson e Laurence Bower, rispettivamente Presidente e CEO e Presidente EMEA di Culligan International leader globale nella fornitura di soluzioni e servizi per il trattamento dell’acqua per case, uffici e industrie fondata nel 1936 a Chicago, capogruppo della Blupura di Recanati dal 2017.
Blupura ad oggi conta circa il 2% in termini di fatturato nel Gruppo Culligan, formato da centinaia di aziende focalizzate nel settore acqua in tutti i continenti, ma è altamente riconosciuta per essere la più innovativa ed è fortemente riconosciuta da tutto il gruppo.

Questo è il terzo trasferimento della Blupura srl – ha sottolineato il Presidente e CEO del grande gruppo internazionale Culligan International di Chigago  Scott ClawsonBlupura è fortemente cresciuta in così breve tempo grazie alla passione ed alla conoscenza delle persone che vi lavorano ogni giorno. L’esperienza e la visione di Gianni Grottini e Luca Costantini hanno guidato Blupura fin qui, ma questo non è che l’inizio della storia di un’azienda importante che ha ancora molto da dare al territorio di Recanati ed a tutto il mondo, offrendo soluzioni altamente tecnologiche per l’acqua da bere, al contempo contribuendo alla riduzione della plastica nel mondo.”

Il Sindaco Antonio Bravi ha omaggiato Scott Clawson con la moneta di Recanati coniata dalla Zecca dello Stato italiana, recante le incisioni dei luoghi simbolo della città leopardiana.

La nuova sede, di ben 11.000MQ, ha una capacità produttiva di 100.000 impianti annui ed è pronta a produrre impianti per la refrigerazione e gasatura professionale dell’acqua in modo sostenibile. Grazie, infatti, al team di 125 persone e ben 10 linee produttive, Blupura distribuisce i suoi prodotti in oltre 75 paesi in tutto il mondo, offrendo soluzioni di grandissimo prestigio ed innovazione tecnologica, come l’ultima installazione di rubinetti elettronici che erogano acqua microfiltrata fredda liscia e calda per via dell’intelligenza artificiale presso l’Aeroporto Internazionale di San Francisco (U.S.A). Tali rubinetti hanno contribuito alla transizione dell’aeroporto verso il Plastic Free oltre ad aver aumentato la sicurezza igienico-sanitaria in tempi di Covid-19. Come dice lo stesso aeroporto: “I rubinetti elettronici SFO’s Hydration Stations promuovono la conservazione delle nostre risorse naturali e preservano il nostro ambiente aiutando la riduzione di rifiuti solidi creati dalle bottiglie d’acqua in plastica monouso.


Blupura, fondata nel 2008 da Luca Costantini e Gianni Grottini, è oggi la più grande azienda manufatturiera di refrigeratori d’acqua collegati alla rete idrica di qualità e design 100% made in Italy. Blupura, citata da Greenpeace nei suoi Cool Technology Reports, è stata la prima nel settore ad utilizzare gas refrigeranti naturali come R290 e R600 ad impatto zero sul riscaldamento globale.

Blupura si dimostra l’azienda leader di settore, e per rimanere tale, non smette mai di lavorare a nuovi progetti e sviluppare nuove tecnologie, facendo del Green una filosofia di vita e diventando così un punto di riferimento per la Green Economy dei refrigeratori d’acqua. Offre un’ampia gamma di prodotti per il settore hospitality, ufficio, domestico, nonché per il mondo del vending.

Nel 2017 entra a far parte del gruppo Culligan, leader globale nella fornitura di soluzioni e servizi per il trattamento dell’acqua per case, uffici e industrie fondata nel 1936 a Chicago e con un giro d’affari di oltre 1,5miliardi di dollari.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: